Attualità

Milano, arriva la segnaletica per la Fase 2 sulla metropolitana

-

Sulla metropolitana di Milano arriva la segnaletica per mantenere il distanziamento sociale

Milano si prepara all'inizio della Fase 2 dell'emergenza Coronavirus: nelle immagini che trovate in apertura, si vede la segnaletica applicata ai vagoni della metropolitana del capoluogo lombardo per permettere agli utenti di rispettare il distanziamento sociale necessario a contenere i contagi. Come già anticipato dal Sindaco, Giuseppe Sala, sui mezzi pubblici potrà viaggiare solo un quarto dei passeggeri rispetto a prima: nelle postazioni da quattro sedili i due centrali dovranno essere liberi, mentre su quelle da tre potrà essere occupata solo la seduta centrale. Sono stati poi anche applicati adesivi per indicare ai passeggeri dove posizionarsi in piedi per mantenere la distanza corretta dal prossimo.

Il flusso delle persone in entrata sarà controllato dai tornelli, mentre nella stazione dovranno essere seguiti dei percorsi distinti per entrare e uscire. L'assessore ai Trasporti di Milano, Marco Granelli, ha spiegato che gli accessi saranno controllati grazie ad un software dedicato, capace di incrociare il numero di persone in attesa del treno lungo la banchina con chi è già a bordo. Nel caso in cui il convoglio abbia raggiunto la capienza massima, spiega Granelli, i tornelli "intelligenti" si bloccheranno. Le frequenze dei mezzi saranno quelle dell'orario invernale, al fine di evitare assembramenti. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento