Milano diventa "Zona 30": dal 1° gennaio 2024 il nuovo limite di velocità

Milano diventa "Zona 30": dal 1° gennaio 2024 il nuovo limite di velocità
Pubblicità
Il Consiglio comunale di Milano ha approvato un ordine del giorno della maggioranza per imporre il limite di velocità di 30 km/h a partire dal 1° gennaio 2024
10 gennaio 2023

Milano segue l'esempio di Bologna, imponendo un limite di velocità di 30 km/h a partire dal 2024. Il Consiglio comunale ha approvato un ordine del giorno della maggioranza che invita l'amministrazione Sala a rendere Milano Città 30, con relativo limite, a partire dal 1° gennaio 2024. Un obiettivo, questo, per il cui raggiungimento è stato stanziato un budget. Si tratta di un provvedimento volto a ridurre gli incidenti stradali e le vittime

"L'impatto tra un'automobile che viaggia a 50 chilometri orari e un pedone o un ciclista è quasi sempre fatale per l'utente leggero della strada, e al contrario l'impatto a 30 chilometri non è quasi mai letale e offre ampie rassicurazioni sulla minore gravità delle conseguenze", ha spiegato, come riporta Milano Today, il consigliere Marco Mazzei. 

L'ordine del giorno riportava anche i dati Aci-Istat sugli incidenti, secondo i quali nei centri urbani si verifica il 70% degli incidenti in Italia. Tra le cause principali figura l'eccesso di velocità. Gli schianti in città provocano il 43,9% dei morti e il 69,7% dei feriti. Pioniere del limite di 30 km/h orari in città in Europa sono state Parigi e Bruxelles, rispettivamente dall'agosto del 2021 e dal gennaio del 2021. Una decisione, questa, che ha portato a dimezzare i morti sulle strade e a ridurre in modo significativo i feriti. 

Argomenti

Pubblicità
Caricamento commenti...