novità

Mini Cabrio, ecco la terza generazione

-

La nuova Mini cabriolet è per la prima volta dotata di capote elettrica. Tre le motorizzazioni al lancio, tra cui la sportiva Cooper S Cabrio da 192 CV

Mini Cabrio, ecco la terza generazione

La gamma della terza generazione della Mini si completa con il lancio della ormai tradizionale versione cabriolet. La novità è la presenza del tetto in tessuto a comando elettrico: si apre e chiude in 18 secondi anche in movimento fino ad una velocità di 30 km/h, rendendo dunque un ricordo del passato la necessità di fermarsi per azionare la capote. La Mini Cabrio sarà disponibile da subito anche nella versione sportiva Cooper S

Cresce anche la cabrio

Come le Mini di ultima generazione, anche la Cabrio è più grande: cresce di 98 millimetri in lunghezza fino a 3.821 millimetri e di 44 millimetri in larghezza a 1.727 millimetri, mentre il passo è stato allungato di 28 millimetri e ora raggiunge i 2.495 millimetri.

La novità principale, come detto, è la presenza della capote in tela a comando elettrico (personalizzabile anche con lo “Union Jack”) che scompare parzialmente. Scompaiono anche i roll bar fissi, rimpiazzati da protezioni che fuoriescono dalla carrozzeria in caso di ribaltamento. A vettura ferma, la capote è apribile e chiudibile anche con uno dei tasti della chiave radiocomandata ed offre la funzione di tetto scorrevole che permette di arretrare continuamente la sezione anteriore della capote fino a 40 centimetri. 

Più praticità 

I posti a bordo sono quattro: la larghezza interna della zona posteriore è cresciuta di 34 millimetri all’altezza della spalla e di 112 millimetri nella zona dei gomiti. Inoltre, lo spazio per le gambe è stato allungato di 36 millimetri. 

mini cabrio 2016 (21)
Con la funzione Easy-Load l'accesso al bagagliaio da 215 litri diventa più semplice

 

La Mini cabriolet di terza generazione vanta anche un bagagliaio più ampio: la capienza sale a circa 215 litri a capote chiusa e 160 litri a capote aperta, me è anche più facile accedervi grazie alla ribaltina (che può sostenere un carico fino a 80 kg) e alla funzione Easy-Load che permette di sollevare il telaio della capote a soft-top chiuso. Lo schienale del divanetto posteriore divisibile e ribaltabile nel rapporto 50:50 di serie permette di caricare a bordo oggetti ingombranti come sci o snowboard. 

I motori al lancio

Al momento del lancio della nuova Mini Cabrio saranno disponibili due motori a benzina e un propulsore diesel: il più potente è il quattro cilindri 2 litri turbo della Cooper S Cabrio da 192 CV, che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,1 secondi e raggiungere una velocità di punta di 230 km/h. 

 

Il motore tre cilindri benzina da 1.500 cc eroga una potenza massima di 136 CV e mette a disposizione una coppia massima di 220 Nm. Assicura alla Cooper Cabrio un'accelerazione 0-100 km/h in 8,8 secondi a fronte di un consumo medio che varia tra 5,1 e 4,9 litri/100 km. 

 

Più parca la tre cilindri Cooper D: il motore da 1,5 litri ha una potenza di 115 CV e una coppia massima di 270 Nm. Il consumo medio dichiarato varia tra 3,8 e 4,1 litri/100 km a seconda se si opta per il cambio manuale a 6 rapporti di serie oppure per l'automatico Steptronic sempre a 6 rapporti. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su MINI Mini Cabrio
Modelli top MINI
Maggiori info
MINI
  • MINI Italia S.p.A. Via dell'Unione Europea, 1
    20097 San Donato Milanese (MI) - Italia
    02 51610111   http://www.mini.it