TUNING UFFICIALE

Mitsubishi Lancer Evo IX MR

-

E' pronta la più feroce delle Evo IX...

Mitsubishi Lancer Evo IX MR

La sigla MR, per i culturosi della dinastia "Evo", ha un significato ben preciso: acronimo di Mitsubishi Racing, identifica le versioni della Lancer Evolution più estreme e specializzate nella guida sportiva. Quelle, per essere chiari, che nascono con l'obiettivo di essere la base ideale per sviluppare le formidabili vetture ancora oggi al top nei rally di Gr. N. derivate dalla serie.

Anche la nona edizione della Lancer Evo non viene meno a questa gloriosa tradizione e così ecco pronta al debutto la nuova generazione di MR, curiosamente disponibile in Giappone anche con carrozzeria Station Wagon (proprio come la Evo IX di base).

Rispetto alla Evo IX standard, la vettura beneficia di tanti piccoli miglioramenti che nell'insieme contruibuiscono a garantire un'esperienza di guida ancora più efficace o sconvolgente, a seconda di fino a che punto decidiate di spingervi nell'esplorare i limiti elevatissimi della vettura giapponese.
Più in dettaglio, la MR si distingue per alcune modifiche al turbocompressore e all'assetto (irrigidito e ribassato). Anche il sofisticato sistema di gestione dei differenzia Super AYC è stato ritarato per garantire un comportamento ancora più sportivo e innalzare ulteriormente i limiti di tenuta.

Per quanto riguarda in particola il propulsore, l'obiettivo dei tecnici non è stato quello di incrementare la potenza massima, quanto la capacità di risposta a tutti i regimi: così il propulsore di 2.0 litri turbo eroga 280 CV a 6.500 giri, ma soprattutto la bellezza di 400 Nm a soli 3.000 giri (contro 355 a 3.500), a fronte di un consumo medio di 10 litri per 100 km.

Due le versioni della MR disponibili con carrozzeria berlina: GSR, dotata di cambio manuale a sei marce, ed RS, con cambio manuale a cinque rapporti e destinata quasi escusivamente a essere utilizzata come base per la preparazione delle auto da rally.

Per chi invece opta per la station wagon è disponibile la versione GT con cambio manuale a sei marce oppure GT-A dotata di un automatico a cinque rapporti.
A seconda delle versioni il motore presenta lievi differenze nella coppia motrice erogata: 400 Nm per la GSR, 407 per la RS, 392 per la GT e "solo" 343 per la GT-A.

Novità comuni a tutta la gamma MR, invece, sul fronte della carrozzeria, dove spicca la presa d'aria frontale di maggiori dimensioni e cerchi in lega di disegno specifico. Piccoli cambiamenti, infine, riguardano anche l'abitacolo, dove spiccano nuove rifiniture.

Le prestazioni, infine, non sono state dichiarate, ma la MR dovrebbe presentare tempi di accelerazione e ripresa ancora migliori rispetto alla già fulminante Evo IX, che scatta da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi a fronte di una velocità massima di 250 km/h.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mitsubishi Lancer
Maggiori info
Mitsubishi