veicoli commerciali

Nuovi Veicoli Commerciali Opel a tutto volume, con l’ironia di Mara Maionchi [audio]

-

La nuova testimonial Opel, che in Italia amplia gamma e modelli LCV, è la Maionchi. Lei non guida, ma lavora da 60 anni e ama sedere sul Combo Life caricando tre nipoti e relativi giochi, per lasciare il volante al marito

I Veicoli Commerciali Opel sembrano un argomento relativamente poco divertente, nell’ampio panorama della comunicazione a quattro ruote? Piano ad affermare ciò che deriva da trend passati. Da quando i tedeschi sono sposati al Groupe PSA, nuova linfa scorre per vivacizzare e caratterizzare il marchio Opel, anche in Italia, che poi è il primo mercato per importanza dopo quelli “domestici” (Francia e Germania).

Parte in questi giorni una simpatica campagna nazionale, centrata su radio e web, con testimonial d’eccezione la signora Mara Maionchi. Cosa centra con i mezzi commerciali dite voi? Forse nulla a dire il vero, ma di certo la Maionchi mette simpatia dove serviva e ci ricorda che questi, restano pur sempre veicoli tedeschi ora forti di piattaforme condivise e flessibili che sono quelle PSA.

Prossima novità in arrivo, è il Vivaro 2019, che si affianca a Movano e Combo per un trittico in crescita. Opel ha chiuso il 2018 con risultati record, superando il milione di modelli venduti. I tedeschi possono quindi permettersi un testimonial per i loro mezzi commerciali, che in breve cominceranno anche a essere elettrificati. Mara Maionchi è personaggio mediatico per la discografia, la radio e anche la TV in Italia, ma soprattutto identifica energia, autenticità e simpatia senza età. La prima donna ad avere un’influenza nel mondo discografico tale da modificare la percezione di questo ruolo. Si tratta della sua “prima volta” con un costruttore automobilistico.

Parlando di auto e veicolo in genere da lavoro, viene spontaneo chiedere un’opinione alla nuova testimonial. “Lavoro da sessanta anni, la ricorrenza proprio quest’anno – esordisce la Maionchi – passando da Bologna (1959) a Milano e poi, per caso grazie a un’inserzione, in pianta stabile nella discografia. Non mi sento però vecchia, quando esco dalla discografia dei giovanissimi e vedo che nel mondo auto l’azienda di Adam Opel, seguito dalla moglie Sophie, è al lavoro da 120 anni. Il lavoro che è il motore del talento, secondo me”.

Andrea Leandri, Direttore Marketing di Opel Italia, è soddisfatto: “Opel è un marchio accessibile ed entusiasmante e Mara Maionchi rappresenta valori in linea con noi, perché diretta e ironica. Con lei ci divertiremo moltissimo”. Uscendo dalla campagna però, non dopo aver ricordato che Opel Combo Cargo è stato eletto “International Van of the year” Leandri ci ricorda anche come la fase attuale Opel sia di crescita, per commerciali e auto, dove la fetta più grande compete ai SUV. Insieme a lui, durante la conferenza stampa anche la dirigenza PSA che, al proposito, ricorda come il “Groupe” miri a divenire numero uno sul mercato delle quattro ruote, tra gli esteri, in Italia. Compito non facile, ma dichiarato.

Mara Maionchi presterà la sua immagine e la sua voce a una campagna annuale multipiattaforma incentrata sulla radio, ma anche il web, con un ventaglio di soggetti rivolti al target professionale e sempre simpatici.

Gamma

Volumi di carico da 3,3 a 22 m3, portate da 650 a 2.176 kg, trazioni anteriori, posteriori e a breve anche 4x4, cambi manuali e automatici. Un po’ di tutto insomma, per i nuovi Veicoli Commerciali Opel 2019 che crescono. Se le piattaforme saranno gradualmente sempre più condivise, questo non vuole dire che i modelli Opel non continueranno a caratterizzarsi in modo personale, come ci ricorda Stefano Virgilio, Responsabile Comunicazione di Opel: “Viviamo un ottimo momento e possiamo sposare il meglio di noi, della nostra tradizione, con quanto di complementare nel gruppo. Ogni modello Opel si guiderà da Opel, sempre. Grazie a una propria taratura delle sospensioni, a selleria e volante dedicati, secondo la nostra ingegnerizzazione”.

Non da ultima arriva l’elettrificazione: entro il 2024 Opel offrirà una versione elettrica di ogni modello di automobile venduto in Europa. Il primo commerciale elettrico che vedremo in Italia è il nuovo Vivaro, già l’anno prossimo; senza però mai perdere, come fanno altri marchi, lo sviluppo dei classici motori diesel utilissimi per i mezzi da lavoro che fanno percorrenze elevate.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Opel Combo
Maggiori info
Opel
  • General Motors Italia S.r.l. Piazzale dell'Industria, 40

    06-54652000   http://www.opel.it