test

Opel Combo Life: più spazio, più tecnologia, più comfort [Video]

-

Arriva il nuovo Opel Combo Life: nuovo look, capacità di carico al top e tecnologia di bordo al passo. L’abbiamo provato su strada: scoprite come va, la disponibilità e l’accattivante prezzo di lancio

Con più di 32 anni di storia, Opel Combo è uno dei veicoli di punta della Casa tedesca e, quest’anno, arriva la 5^ generazione: un veicolo tutto nuovo, dalla scocca al telaio (della famiglia del gruppo PSA), e nato prima nella versione dedicata al trasporto passeggeri e poi in quella commerciale. Noi di Automoto.it siamo andati a scoprire il nuovissimo Opel Combo Life e lo abbiamo testato sulle strade nei pressi di Monza: ecco come è andata, ma prima qualche dettaglio tecnico.

Il nuovo Opel Combo Life
Il nuovo Opel Combo Life

Dal vivo: com’è fuori

Lo vedete dalle foto: Opel ha completamente rivoluzionato l’estetica del nuovo Combo Life. La parte posteriore è in grandi linee condiviso con gli altri veicoli della categoria del gruppo PSA, ma il muso è tutto tedesco. Dal grande logo Opel al centro della griglia frontale si allungano le classiche alette cromate, che si estendono fino ai fari frontali dotati di firma luminosa a LED. Il paraurti ha linee forti, con anche delle nervature che arrivano fino al cofano: inoltre, nella parte bassa è presente un inserto in grigio che le conferisce un’aria più da “traveller”. Parlando di dimensioni, saranno due le versioni disponibili: standard, (lunga 4,40 m), e la XL (4,75 m), 35 cm di differenza nella parte posteriore per aumentare la capacità di carico (597 litri per la prima, 850 litri per la seconda). L’altezza rimane invariata per i due modelli: 1,80 m.

Ricca gamma motori, dal diesel al benzina: si parte dal PureTech 1.2 da 110 CV, 205 Nm di coppia e cambio manuale a 6 rapporti (montato sulla vettura in prova), ma nel 2019 arriveranno anche il 110 CV e il 130 CV con cambio automatico AT8. Per quanto i propulsori a gasolio: cilindrata 1.5 litri con 3 potenze: 75, 102 e 130 CV.

  • Lunghezza STD 4,40 m
  • Lunghezza XL 4,75 m
  • Altezza 1,80 m
  • Bagagliaio STD 597 litri
  • Bagagliaio XL 850 litri

Dal vivo: com’è dentro

Come l’estetica, anche gli interni dell’Opel Combo Life sono stati rivisti al 100%, a partire dall’infotainment: al centro della plancia c’è un display 8” touchscreen con Apple CarPlay e Android Auto. E c’è anche la ricarica wireless per il telefono (oltre alle diverse prese USB). La vera sorpresa sono i cassetti e le tasche nascoste in giro: ben 28 in tutta la vettura. Molto intelligente il vano posto sopra al bagagliaio, che permette di guadagnare spazio dove solitamente con il carico non si arriva. Inoltre, sia sulla versione standard, che su quella XL, è possibile disporre di una terza fila di due posti per un totale di 7 passeggeri.

Opel non si è scordata dei sistemi di assistenza alla guida: 19 in totale e 4 montati di serie. Su tutti i modelli è presente il riconoscimento dei pedoni, la frenata di emergenza automatica, la prevenzione dei colpi di sonno e il Lane Keep Assist.

Dal vivo: come va

Quando si cerca una vettura di questo segmento, le parole d’ordine sono comfort e praticità, e il nuovo Opel Combo Life le rispetta entrambe. Il tetto alto e i finestrini ampi rendono gli spazi aperti e la seduta dei due posti frontali è molto confortevole (ci sono i braccioli dedicati per ogni sedile). Anche dietro le tre sedute sono indipendenti e, se avete tre bambini piccoli a bordo, i sedili dispongono di attacchi IsoFix dedicati. Ci ha sorpreso il piccolo motore 1.2 litri turbo benzina da 110 CV: anche nelle marce più lunghe sa riscattarsi senza problemi e allunga con grinta fino in alto senza soffocare. Un’ottima prestazione, soprattutto in ottica “viaggio a pieno carico”. Ci è piaciuto anche il cambio manuale a 6 rapporti, fluido e preciso; inoltre, la sesta marcia permette di abbassare i giri quando si viaggia in autostrada, ridurre i consumi e diminuire il volume del motore all’interno dell’abitacolo (che si sente a malapena). L’assetto è abbastanza buono: certo, non ci si può aspettare di godersi al massimo una strada tutto curve, ma il nuovo Opel Combo Life è molto stabile e non tende a imbarcarsi nonostante l’altezza di 1,80 metri. Le buche e le asperità dell’asfalto vengono assorbite senza problemi dalle sospensioni, anche se ci aspettavamo un po’ più effetto “cuscino” in questi momenti. Come vi ho anticipato, l’abitacolo offre tanta visibilità in ogni direzione, ma per sicurezza, Opel offre la possibilità di montare anche dei sensori laterali e una telecamera posteriore per aiutare nelle manovre più difficili.

Conclusioni

Il nuovo Opel Combo Life è pronto al debutto: in Italia arriverà nelle concessionarie a fine settembre, anche se le ordinazioni sono già aperte. Il prezzo di partenza è di 21.400 euro ma, fino al 31 ottobre, è valida l’offerta di lancio: Opel Combo Life a partire da 16.900 euro. Per la versione XL bisogna aggiungere 1.200 euro, mentre per il cambio automatico AT8, 1.500 euro. Due gli allestimenti disponibili: Advance e Innovation. Ma non dimenticatevi che c’è anche la versione Van commerciale, ultra tecnologica e ultra personalizzabile.

Pregi e difetti

  • Capacità di carico | Motore
  • Design parte posteriore simile a altri modelli gruppo PSA

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Opel Combo
Maggiori info
Opel
  • General Motors Italia S.r.l. Piazzale dell'Industria, 40

    06-54652000   http://www.opel.it