olio motore

Olio motore: BMW raccomanda Shell

-

Gli oli premium prodotti da Shell confermati fino al 2022 per la manutenzione dei motori BMW

Olio motore: BMW raccomanda Shell

Shell ha riconfermato il proprio ruolo di unico fornitore ufficiale di oli motore BMW per il mercato aftermarket in Italia. Sarà così fino alla fine del 2022, per tutti i brand del Gruppo incluse le due ruote: BMW, BMW i, BMW M, MINI, BMW Motorrad e Rolls-Royce Motor Cars.

Per altri tre anni gli oli motore premium prodotti da Shell continueranno a essere disponibili presso la rete BMW in Italia. La Casa continuerà a produrre e fornire oli motore a marchio BMW capaci di soddisfare le più recenti specifiche del costruttore auto tedesco. Questi lubrificanti sono formulati con la rivoluzionaria tecnologia Shell PurePlus, grazie alla quale l’olio base viene prodotto mediante un processo brevettato che converte il gas naturale in un olio base, tecnologia nota anche come gas-to-liquid (GTL).

“Siamo onorati di lavorare con BMW e fornire oli dotati della nostra innovativa tecnologia. Ci auguriamo di intensificare ulteriormente la collaborazione”, ha dichiarato Patrick Carré, Global Vice President for Lubricants Key Accounts di Shell Global Commercial.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento