Attualità

Ponte Morandi, avvenuta la demolizione a Genova [Video]

-

Avvenuta la demolizione del Ponte Morandi a Genova: esplosione programmata delle pile 10 e 11. Modifiche al traffico fino alle 22 di oggi

Oggi a Genova è avvenuta la demolizione delle pile 10 e 11 del Ponte Morandi, tragicamente crollato il 14 agosto dello scorso anno, causando la morte di 43 persone. Ad abbattere le strutture è stata un'esplosione controllata: una tonnellata di dinamite e qualche chilo di plastico hanno distrutto i due monconi. 

Per agevolare i lavori, è stata disposta un'evacuazione di massa, che ha visto coinvolti 3.400 abitanti di Genova. Ad assistere al crollo sono accorsi il vicepremier e Ministro dell'Interno, Matteo Salvini, e il vicepremier e Ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio; presente anche il Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta. 

«È tutto pronto - aveva dichiarato ieri al Corriere della Sera il sindaco di Genova, Marco Bucci - tutti i detonatori sono stati posizionati. Non esiste il rischio zero, ma dal punto di vista tecnico il rischio per la popolazione può essere considerato irrisorio». «Una giornata importante per l’Italia intera - aggiunge Toti - pensiamo alle 43 vittime e alle famiglie, agli sfollati, ai feriti, ai sopravvissuti, alla voglia di giustizia per un evento assurdo che non doveva succedere».

Due sono gli elementi chiave nel quadro dell'esplosione: le polveri sottili e il traffico. Le nove centraline dell'Arpal e le quattro della rete dell’Ecoistituto Genova-Reggio Emilia riceveranno i dati sulla qualità dell'aria, per verifcare soprattutto la presenza di fibre di amianto. Nove pompe saranno chiamate ad aspirare dieci litri d'aria al minuto, e ogni tre ore saranno portati ai laboratori. 

Secondo le previsioni, le persone evacuate dovrebbero poter fare ritorno alle loro abitazioni intorno alle 22. In caso in cui però ci fossero dei ritardi, la Protezione Civile della Regione Liguria ha allestito in zona Fiera, 1.200 brandine per ospitare chi non potesse tornare a casa per la notte. 

Per quanto riguarda il traffico, è chiuso dalle 7 alle 22 il tratto della A7 compreso tra la barriera di Genova Ovest e lo svincolo per la A12. Autostrade ha organizzato un servizio di assistenza al traffico pesante, per gestire il flusso in modo tale da deviare da Genova il traffico a lunga percorrenza. 

Video: Local Team, via YouTube

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento