Aziende

Porsche, +7% di vendite in Italia nel 2017

-

Bilancio positivo per Porsche Italia nel 2017: +7% di vendite rispetto all'anno precedente

Porsche, +7% di vendite in Italia nel 2017

Il 2017 chiude in positivo per Porsche in Italia: nel nostro paese, la casa di Zuffenhausen ha registrato un aumento del 7% delle vendite rispetto all'anno precedente. Risultato, questo, che conferma il trend iniziato nel 2013: nell'arco di quattro anni, l'incremento è stato addirittura dell'80%. 

In Italia nel 2017 sono state consegnate 5.534 vetture firmate Porsche. A fare da padrona in termini di modello è la Macan (2.640 esemplari, +4%), seguita da 911 (938, +2%) e Cayenne (848, -27%, risultato quest’ultimo condizionato dal cambio di generazione arrivato solo a fine anno).

Seguono la 718, con 557 esemplari tra Boxster (273, +13%) e Cayman (284, +120%), e la Panamera. Il debutto della seconda generazione di questa vettura ha portato ad una crescita del 270% delle vendite nel 2017; particolarmente gettonata la variante plug-in hybrid, scelta dal 35% dei nuovi acquirenti.

Il 2018, iniziato con il lancio della nuova generazione di Cayenne, proseguendo un percorso iniziato nel lontano 2002, vedrà diverse novità. Porsche Italia, infatti, propone in via sperimentale Porsche Flex Drive, il programma di noleggio flessibile che offre al cliente la possibilità di unire, in un unico contratto, due diverse tipologie di vettura.

In pratica, scegliendo Cayenne, Panamera o Macan si ha la possibilità di avere a disposizione e in uso esclusivo, naturalmente non in contemporanea, una “due porte” come 911 o 718, con una formula all-inclusive che integra tutti i servizi accessori come assicurazione, manutenzione, cambio pneumatici e vantaggi come la custodia dell’auto non utilizzata presso la concessionaria.

Sempre nel 2018 arriverà a Milano Porsche Studio, punto vendita con media wall e schermi interattivi. Oltre ai due concessionari diretti, anche una rappresentanza in via della Spiga, presso l'attuale sede dello store Porsche Design. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento