Novità

Porsche 911 GT3 Touring, aggressiva con eleganza

-

La Porsche 911 GT3 Touring abbina un tocco di raffinatezza all'aggressività della versione tradizionale. Ma, con 510 CV, l’aggressività non manca

Alcuni clienti desiderano vivere l'aggressività della Porsche 911 GT3 con eleganza. Nasce da qui la versione Touring, che conferisce un tocco di raffinatezza alla GT3. Introdotta per la generazione precedente della 911, la 991 del 2017, viene riproposta per l'attuale iterazione. La differenza più grande rispetto alla GT3 standard è la mancanza del generosissimo alettone posteriore, sostituito da uno spoiler in grado di estendersi automaticamente una volta oltrepassata una certa velocità. Ma sono state riviste anche la griglia anteriore e le finiture dei finestrini, di color argento. Il paraurti presenta il badge GT3 Touring, mentre, per i terminali di scarico, è possibile scegliere tra l'argento e il nero satinato. 

All'interno dell'abitacolo, invece, trova posto una plancia rivisitata, in pelle con colori personalizzabili. Non cambia, invece, quello che si trova sotto il cofano, un motore 4.0 sei cilindri aspirato capace di erogare fino a 510 CV di potenza e 469 Nm di coppia massima. Per la trasmissione, invece, è possibile scegliere tra il cambio automatico a doppia frizione PDK a 7 rapporti e il classico manuale a 6 marce. Anche assetto e sospensioni restano invariate, per garantire la stessa esperienza di guida coinvolgente, ma con un impatto estetico più morigerato. Al momento non sono stati diffusi i prezzi per il mercato italiano. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Porsche 911 Coupé
Modelli top Porsche
Maggiori info
Porsche