Novità

Renault Zoe, the sound of change

-

La nuova Renault Zoe è espressione di un nuovo modo di vivere e di una nuova mobilità che salvaguardi noi e il nostro pianeta

La pandemia di Coronavirus ha momentaneamente ridotto notevolmente le possibilità di muoversi, e invita ad una riflessione sul modo in cui la mobilità è destinata a cambiare. Renault Zoe, una delle pioniere delle auto full electric, diventa ora espressione di una nuova maniera di spostarsi, salvaguardando il nostro pianeta. Per i viaggi che vivremo in futuro, la nuova Zoe si propone come accompagnatrice silenziosa delle città che ritroveremo. 

Renault, pioniera dei veicoli elettrici, lanciò Zoe nel 2010; negli anni, la vettura elettrica è diventata la più venduta in Europa nel suo settore, con oltre 178.000 unità vendute dal debutto alla fine del 2019. Grazie al nuovo pacco batteria da 52 kWh, la Zoe è in grado, secondo i dati di Renault, di assicurare un'autonomia di 395 km nel ciclo WLTP. Per chi volesse andare alla scoperta degli angoli più nascosti dei centri storici italiani, è possibile impiegare il B Mode, che consente di viaggiare in tutta comodità, senza quasi dover azionare il freno. 

La nuova Zoe è equipaggiata con un motore elettrico da 100 kW, perfetto per spostarsi da una parte all’altra della città, per riabbracciare di nuovo i propri amici, attraversando agilmente i suoi quartieri, in totale libertà. La Zoe, se ricaricata attraverso una colonnina DC da 50 kW, recupera in 30 minuti l'energia per percorrere 150 km: giusto il tempo per godersi un bel caffé senza fretta. Per controllare i livelli di autonomia è sufficiente consultare il display da 10" della plancia. Con l'EV Route Planner, poi, è possibile modulare l'itinerario in base ai punti di ricarica più adatti. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Renault ZOE
Modelli top Renault
Maggiori info
Renault