News

Rifiutato dall’ospedale, muore in auto. Tragedia ad Avezzano in attesa del ricovero

-

Dopo aver provato con una struttura privata, ha stazionato fuori da un Pronto soccorso ma l’attesa gli è stata fatale e si è spento tra le urla della moglie: “Fateci e entrare”

Rifiutato dall’ospedale, muore in auto. Tragedia ad Avezzano in attesa del ricovero

Enzo Di Felice, 70 anni, è morto di fronte all’ospedale di Avezzano (l'Aquila) dove si trovava in fila in attesa di essere ricoverato. La vittima era stata già rifiutata da una struttura privata prima di arrivare al pronto soccorso del nosocomio, dove la moglie e la sorella hanno cominciato a urlare.

Ore le indagini sono in corso.

La tragedia è accaduta questa mattina intorno alle 11:50 di fronte all'ospedale cittadino mentre attendeva di essere ricoverato e dopo essere stato già rifiutato da un'altra struttura. Il 70 enne si trovava in auto con la moglie, al volante la sorella, in attesa di entrare al pronto soccorso in preda ad una crisi respiratoria.

Da parte della Asl dell'Aquila, invece, viene riferito che l’uomos arebbe stato soccorso all’esterno da alcuni medici ma che, nonostante l’intervento, sarebbe già stato troppo tardi. Le indagini sono già in corso da parte delle forze dell’ordine e sarà l’autopsia a stabilire le esatte cause del decesso e se ci sia stata negligenza da parte della struttura sanitaria. L’uomo non era affetto da Coronavirus.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento