Aziende

Seat, Luca De Meo si dimette dalla presidenza

-

Luca De Meo si è dimesso dal ruolo di presidente di Seat con effetto immediato. Il manager italiano era stato indicato come favorito per il ruolo di CEO di Renault

Seat, Luca De Meo si dimette dalla presidenza

Luca De Meo, presidente di Seat, ha annunciato le sue dimissioni dal proprio incarico con effetto immediato: a rivelarlo, in una nota diffusa dalla stampa, è la stessa casa di Martorell, che ha ufficializzato anche il suo sostituto. Si tratta di Carsten Isensee, attuale responsabile finanziario del marchio. 

Seat ha specificato che De Meo continuerà a far parte del gruppo Volkswagen in futuro, ma la notizia delle dimissioni di De Meo non farà altro che alimentare le speculazioni riguardo al suo passaggio in Renault. Voci insistenti arrivate dalla Francia nel mese scorso volevano De Meo come favorito per il ruolo di CEO della Losanga, carica al momento ricoperta ad interim dall'ex CFO, Clotilde Delbos. 

Per De Meo, 52 anni, sarebbe un ritorno alle origini: il manager italiano iniziò la sua carriera proprio in Renault. Poi il passaggio a Toyota e successivamente ad FCA, dove fu un pupillo di Sergio Marchionne e arrivò a ricoprire la carica di responsabile marketing del gruppo. Nel 2009 De Meo passò al gruppo Volkswagen nello stesso ruolo; dal 2015 è stato presidente di Seat. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top SEAT