Cronaca

Si lasciano dopo l’arresto per droga e, appena liberi, lei gli incendia la Porsche

-

E’ accaduto nel Bresciano. La donna, 53 anni, è stata denunciata e non potrà più avvicinarsi all’ex

Si lasciano dopo l’arresto per droga e, appena liberi, lei gli incendia la Porsche

Una donna di Brescia è stata denunciata in stato di libertà dopo aver cosparso di benzina e incendiato la Porsche dell’ex compagno, un 65enne residente a Darfo. La lussuosa auto è andata letteralmente distrutta ed è finita così, tra le fiamme (non della passione, ma di un vero e proprio incendio) una storia d’amore decisamente travagliata e piuttosto vivace. Appena pochi mesi fa, infatti, i due erano finiti in manette in seguito ad una vicenda di droga, venuta alla luce in seguito ad un litigio. Le forze dell’ordine avevano rinvenuto nella loro abitazione circa 20 grammi di cocaina e in seguito al procedimento penale i due si erano separati. Ma la donna, di 53 anni, non aveva mai accettato la fine della relazione ed aveva iniziato a perseguitare l’ex, fino all’epilogo dei giorni scorsi, costato caro alla povera Porsche.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento