video

Tarcisio Bernasconi: «Seat è emozione in pista e su strada»

-

Tarcisio Bernasconi, Team Manager Seat Motorsport Italia, parla dei futuri Trofei che Seat ha in programma per i prossimi anni.

Tarcisio Bernasconi: «Seat è emozione in pista e su strada»

 

Tarcisio Bernasconi, Team Manager Seat Motorsport Italia, ci spiega nel dettaglio i progetti futuri della Casa di Martorell riguardo il mondo delle corse.

 

Come è andato il Castrol Cupra Cup nel 2014?

«Quello di Ibiza, in italia, credo sia stato il trofeo più numeroso di piloti e di macchine. E noi siamo molto contenti. Si tratta di una Ibiza molto accattivante, aerodinamica e molto veloce».

 

Quali sono i punti chiave della Ibiza Cupra Cup?

«È una macchina da 200 CV con gomme slick, capace di far registrare tempi sul giro davvero incredibili. Insomma, è un'ottima macchina da corsa entrylevel. È da anni che organizziamo trofei e fortunatamente abbiamo sempre avuto un buon successo anche perché portiamo sempre un buon prodotto sui campi di gara.»

 

Sono previsti nuovi Campionati il prossimo anno?

«L'anno prossimo partiremo con un nuovo trofeo, il Seat Leon Cup Racer, che vedrà protagonista la nuova Leon, una macchina incredibilmente bella con delle caratteristiche tecniche importanti».

 

Progetti futuri?

«Ci stiamo inventando una vettura ancora più performante che andrà a competere con altri grandi marchi dell'automobilismo come BMW e Ford. Sarà sempre una Leon ma molto più potente e avrà il cambio sequenziale. Arriverà l'anno prossimo nel Campionato italiano».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento