rumors

Tata: in arrivo un diesel da 35 km/l

-

Un portavoce dell'azienda indiana avrebbe riferito che Tata Motors avrebbe al vaglio, grazie al supporto tecnico di Bosch, un nuovo propulsore turbodiesel in grado di percorrere circa 35 km/l

Tata: in arrivo un diesel da 35 km/l

Tata Motors si appresta a portare al debutto un inedito propulsore turbodiesel, che dovrebbe trovare nella leggerezza il suo punto di forza, grazie al largo impiego dell'alluminio su componenti quali la testa e il monoblocco.

A riferirlo sarebbe stato un portavoce dell'azienda, che avrebbe anticipato alcuni programmi della Tata nell'ambito dei motori a basso consumo.

Questa nuova unità, sviluppata dalla Casa indiana indipendentemente dalla Fiat e con la sola consulenza di specialisti nel campo dei diesel come la Bosch, sarebbe destinata anche alla Nano e dovrebbe essere alimentata da un impianto Common rail.

Ciò dovrebbe permettere di raggiungere percorrenze nell'ordine dei 35 km/litro di gasolio, con un importante incremento rispetto a quanto riesce a fare oggi la Indica (25 km per litro).

Secondo quanto riportato sul sito di Bosch India, il nuovo turbodiesel Tata costituirà la prima applicazione dell'iniezione CRDi con Electronic Control Unit (ECU) su un motore di ridotta cilindrata e consentirà di rispondere alle norme indiane sulle emissioni Bharat Stage III.

Anche se non esistono informazioni ufficiali provenienti dalla Tata, le indicazioni fornite dal sito indiano DWS Auto parlano di due prototipi in collaudo da più di un anno: una Nano con motore monocilindrico di 0,75 litri e 30 CV di potenza e un 2 cilindri da 1,1 litri da circa 35 CV.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento