Tesla Cybertruck, fuori il capo della produzione Zhu, le ipotesi

Tesla Cybertruck, fuori il capo della produzione Zhu, le ipotesi
Pubblicità
Simone Lelli
  • di Simone Lelli
Renjie Zhu lascia Tesla dopo il successo del lancio del Cybertruck, in un periodo di grandi licenziamenti e riorientamento aziendale.
  • Simone Lelli
  • di Simone Lelli
20 maggio 2024

Renjie Zhu, direttore della produzione del Cybertruck di Tesla, ha annunciato la sua uscita dall'azienda dopo 16 mesi di lavoro e il lancio di successo del programma Cybertruck. La sua partenza, annunciata su LinkedIn, avviene in un periodo di grandi cambiamenti per Tesla, con significativi tagli di personale che hanno interessato fino al 20% dei dipendenti.

In precedenza, Zhu aveva diretto con successo le linee di produzione dei modelli Tesla 3 e Y a Shanghai. Trasferitosi a Gigafactory Austin per replicare il successo di Shanghai, il suo lavoro ha visto Tesla raggiungere una produzione di 1.000 unità di Cybertruck a settimana. Non è chiaro se la sua partenza sia volontaria o parte dei recenti licenziamenti.

Questi cambiamenti arrivano mentre Elon Musk reindirizza l'attenzione dell'azienda dalle auto elettriche ai prodotti per la guida autonoma. Il cambiamento strategico e la gestione del personale sollevano preoccupazioni sulla capacità di Tesla di attrarre nuovi talenti in futuro.

Argomenti

Pubblicità