Novità

Toyota Mirai, la vettura ad idrogeno diventa una coupé

-

La nuova generazione della Toyota Mirai arriverà sotto forma di concept al Salone di Tokyo 2019. Ecco come cambiano le linee della vettura ad idrogeno

La Toyota Mirai cambia completamente veste: per la nuova generazione della propria vettura alimentata ad idrogeno, la casa nipponica ha scelto di darle le forme di una coupé quattro porte. Al Salone di Tokyo 2019 Toyota toglierà i veli alla concept che anticipa la nuova Mirai: come si evince dalle foto, si tratta di un prototipo molto vicino alla produzione di serie.

La nuova Mirai, chiamata sostituire la generazione in commercio dal 2014, sfrutta la piattaforma TNGA a trazione posteriore adottata dai modelli premium Toyota e Lexus. Il powertrain ad idrogeno della Mirai 2020 assicura un'autonomia del 30% superiore rispetto al modello precedente: la nuova versione dovrebbe garantire circa 650 km con un pieno. 

Dal punto di vista estetico, la nuova Toyota Mirai sembra ricordare per certi versi le forme della Supra. La Mirai 2020 presenta una firma luminosa allungata e una calandra dalle dimensioni generose; sulla fiancata spiccano i cerchi da 20". La carrozzeria della concept è tinteggiata con una nuance esclusiva, Force Blue, sviluppata appositamente per il prototipo.

All'interno dell'abitacolo trova posto un doppio display da 12,3" per il controllo del sistema di infottainment e della strumentazione. Toyota spiega anche che lo spazio a bordo rispetto alla variante precedente è aumentato. Per saperne di più, bsognerà aspettare il Salone di Tokyo 2019, in programma a fine mese. 

  • Rick_indian, Concesio (BS)

    non capisco se ha un motore a combustione di idrogeno , oppure se si tratta di una fuel cells
Inserisci il tuo commento
Modelli top Toyota