Idrogeno

Toyota Prius, nel 2025 potrebbe arrivare la versione a idrogeno

-

La capostipite ibrida potrebbe ricevere, nella sua prossima versione, un powertrain a idrogeno che verrà affiancato in gamma al più tradizionale motore ibrido. Secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe arrivare già nel 2025

Toyota Prius, nel 2025 potrebbe arrivare la versione a idrogeno

Toyota Prius nasce nel 1997 ed è, ad oggi, una delle ibride più amate del mercato. Perché è arrivata quando ci credevano in pochi ed è diventata uno status symbol della lotta ambientale ancora prima che fosse di moda. Ora, con la quarta serie presentata nel relativamente lontano 2015, Toyota sta lavorando ad una nuova serie aggiornata tanto nelle linee quanto nei contenuti. Se la presenza del motore ibrido è da dare per assodata, è altrettanto possibile che in un prossimo futuro il marchio nipponico decida di fare un ulteriore passo in avanti. Secondo quanto ripotato dai colleghi di Best Car infatti, Toyota starebbe lavorando ad una Prius con motore a idrogeno.

Non una novità assoluta per il marchio, che oltre ad aver effettivamente prodotto la Mirai a idrogeno ha lavorato anche ad una Corolla con motore fuel cell, ma comunque una piccola rivoluzione per la propria line-up. Ad ogni modo, se è vero che la nuova Prius potrebbe arrivare già nel 2022, per una variante a idrogeno l’attesa sarà certamente più lunga e potrebbe arrivare in concomitanza con  un primo restyling che possiamo ipotizzare nel 2025.

Anche perché attualmente le infrastrutture presenti, per lo meno in Italia, non permetterebbero all’auto di avere un mercato rilevante. La transizione verso auto meno inquinanti però - e le normative sempre più stringenti in fatto di emissioni - potrebbero velocizzare (anche) questo processo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Toyota Prius
Modelli top Toyota
Maggiori info
Toyota