Toyota Prius 2023 di QUINTA generazione: cambia tutto e in MEGLIO

Pubblicità
Abbiamo guidato a lungo la nuova Toyota Prius 2023 di quinta generazione, un passo avanti le altre plug-in per l'armonia di funzionamento dei due motori e l'autonomia
6 febbraio 2023

Sapete chi è Takeshi Uchiyamada? Beh, informatevi, perché se la Prius di oggi esiste (l'ibrida più venduta del mondo) è soprattutto "colpa" sua. Un brillante ingegnere - oggi Presidente di Toyota Motor Co. - che a metà degli anni '90 si inventò l'abbinata elettrotermica quasi dal nulla. A dire il vero i giapponesi non fanno mai nulla dal nulla, ma insomma, a nessuno era venuto in mente prima che si potessero abbinare un termico e un elettrico e farli funzionare in armonia senza grattacapi o costi stellari. Abbassando i consumi.  

E di anno in anno, di generazione in generazione, la Prius non è più quella del 1997, ma alla fine il lascito di Takeshi è ancora lì: quinta generazione della snella berlina che ora è ancora più snella, più potente, più aerodinamica e più "ricaricabile" che mai, visto che, in alternativa alla "classica" full hybrid, in Europa sarà presente esclusivamente con una versione plug-in.     

Naviga su Automoto.it senza pubblicità
1 euro al mese

Motore doppio, batteria compatta ed energia dal sole

Il sistema ibrido ricaricabile di quinta generazione è più potente (223 CV) e più efficiente di prima. Due litri di cilindrata e 152 CV benzina in combinazione con un elettrico da 163 CV, trazione anteriore, con al centro il geniale PSD Toyota, il sistema di  ingranaggi epicicloidali che raccorda i due motori. Un'accelerazione brillante e sempre disponibile e anche una buona autonomia nei viaggi "zero emission" con autonomia di 69 chilometri grazie a una nuova batteria agli ioni di litio da 13,6 kWh. Le celle più dense d'energia hanno consentito una riduzione delle dimensioni tale da poter essere installate sotto il sedile posteriore, abbassando il baricentro. C'è anche un pannello sul tetto per la ricarica solare: aggiunge gratis 8 chilometri di autonomia EV al giorno oppure carica la batteria completamente se la vettura rimane parcheggiata per diversi giorni.

Si è rimessa in forma: è una filante coupé

L'iconica forma a cuneo, marchio di fabbrica della Prius fin dalla seconda generazione, si è evoluta, adottando linee eleganti e moderne. La silhouette fluida è stata realizzata abbassando l'altezza complessiva di 50 mm, spostando l’apice del tetto all'indietro e adottando pneumatici di diametro maggiore, fino a 19 pollici. La forma distintiva è esaltata da un passo più lungo di 50 mm rispetto alla generazione precedente. Allo stesso tempo è più corta di 46 mm e più larga di 22 mm rispetto alla precedente, quindi migliora la sua impronta a terra mostrando dinamicità, accentuata anche dalle luci anteriori. L’abitacolo utilizza la nuova struttura "Island Architecture" per un interno lineare e arioso, diviso in tre zone: “surroundings”, “driver module” e “floating instrument panel”.

Pubblicità
Toyota Prius
Tutto su

Toyota Prius

Toyota

Toyota
Via Kiiciro Toyoda, 2
Roma (RM) - Italia
800 869 682
https://www.toyota.it/

  • Prezzo da 43.300
    a 51.000 €
  • Numero posti 5
  • Lunghezza 460 cm
  • Larghezza 178 cm
  • Altezza 142 cm
  • Bagagliaio 284 dm3
  • Peso da 1.620
    a 1.630 Kg
  • Carrozzeria Tre volumi
Toyota

Toyota
Via Kiiciro Toyoda, 2
Roma (RM) - Italia
800 869 682
https://www.toyota.it/