attualità

Trump revocherà l’autonomia sulle emissioni alla California

-

La Casa Bianca punta a standard uniformi su tutto il territorio, revocando le norme che consentono al Golden State di fissare i propri limiti

Trump revocherà l’autonomia sulle emissioni alla California

Proprio nelle ore in cui Greta Thunberg è stata ascoltata a Washington dai rappresentanti del Congresso, il presidente americano Donald Trump lancia una bordata nei confronti della California, stato che dal 1970 ha l’autonomia nello stabilire limiti alle emissioni dei veicoli.

L’inquilino della Casa Bianca, già sul piede di guerra con il “Golden State” per l’accordo con alcune Case automobilistiche per migliorare l’efficienza delle auto giudicato contrario alle norme antitrust, ha annunciato che revocherà il California Federal Waiver, l’atto su cui si fonda l’autonomia californiana in tema di ambiente.

Il Presidente USA vorrebbe invece stabilire una legge federale a cui tutti gli Stati e tutti i costruttori dovranno uniformarsi. Si tratterebbe di un colpo di spugna sugli stringenti limiti fissati dall’ex presidente Barack Obama.

«L’amministrazione Trump sta revocando la Federal Waiver della California sulle emissioni al fine di produrre auto molto meno costose per il consumatore e allo stesso tempo rendere le auto sostanzialmente più sicure», ha twittato Trump.

«Ci saranno differenze minime di emissioni tra gli standard della California e i nuovi standard nazionali, ma le auto saranno molto più sicure e meno costose. Saranno prodotte molte più auto sotto i nuovi e uniformi standard, il che significerà più posti di lavoro. I costruttori dovrebbero cogliere quest’opportunità, altrimenti rimarranno fuori dal business», ha minacciato il presidente USA.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento