Inchiesta

Volkswagen, Dieselgate: ecco cosa cambia dopo il richiamo [Video]

-

Abbiamo messo al banco prova una VW equippaggiata con il famigerato TDI EA189. Ecco come va e cos'è cambiato dopo il richiamo ufficiale

Volkswagen sta affrontando il richiamo più grande della storia dell'auto. Qualcosa come 11 milioni di veicoli da ripristinare in tutto il mondo dopo lo scandalo delle centraline “truccate” per aggirare il ciclo di omologazione. A Wolfsburg hanno sempre sostenuto che il ripristino per gli ormai famosi motori EA189 Euro 5, montati su modelli VW, Audi, Skoda e Seat non avrebbe provocato alcun calo delle prestazioni. Né dal punto di vista della potenza, né per quanto riguarda i consumi di carburante.

Molti dei proprietari di auto che hanno ricevuto la lettera di richiamo ci hanno scritto domandandoci se un intervento simile, una modifica al software di controllo motore, non cambiasse qualcosa nella risposta delle loro automobili. Per questo motivo abbiamo deciso di rispondere ai loro dubbi, seguendo dall'inizio alla fine una reale operazione di richiamo, fingendoci clienti e recandoci in officina, proprio come richiesto dalla lettera inviata da Volkswagen Italia. Non senza aver però messo preventivamente l'auto oggetto del richiamo al banco prova, per poi sottoporla allo stesso banco anche dopo l'intervento di ripristino nell'officina Volkswagen.

Vi raccontiamo tutto nel nostro video, ma prima occorre una doverosa precisazione. Nel servizio abbiamo cercato di dare risposta concreta alle più frequenti domande che abbiamo ricevuto dai possessori di Audi, Seat, SkodaVolkswagen equipaggiate con le unità della famiglia EA189, ossia se e cosa sarebbe cambiato da un punto di vista di prestazioni, un aspetto fondamentale per chi deve guidare tutti i giorni la propria auto. L'auto resta la stessa? Oppure l'intervento in qualche modo "strozza" la centralina, modificandone la potenza per contenere le emissioni? La domanda che molti ci hanno posto è proprio se si torna ad avere la stessa auto o no. E il dubbio è così forte che alcuni temporeggiavano a recarsi in officina, in attesa di una risposta.

La domanda che molti ci hanno posto è proprio se si torna ad avere la stessa auto o no. E il dubbio è così forte che alcuni temporeggiavano a recarsi in officina, in attesa di una risposta

È bene specificare che non siamo entrati nel merito della questione emissioni, perché a questo proposito avremmo dovuto aprire un altro, sconfinato, capitolo, anche più complesso da verificare e certificare. In questa occasione ci limiteremo a ricordare che l'operazione di ripristino, per quanto riguarda i livelli di emissione post-intervento, è stata testata e approvata prima del Ministero dei Trasporti e quindi dall'Unione Europea. 

  • robert6

    Salve,sono in possesso di una VW POLO 1,2 tdi del 2014. Anche io ho presso la fregatura dalla VW . Ho fatto l'aggiornamento software tra i primi clienti perche volevo essere coretto con le emissioni. Ho subito notato che la potenza della macchina e diminuita e i consumi sono aumentati. La macchina e piu rumorosa di prima e ho avuto problemi con la VALVOLA EGR dopo qualche centinaia di km,che all'inizio solo lampeggiava la spia del motore, e poi e rimasta accesa fissa.Ho avvisato la concessionaria, pero mi hanno detto che il problema della VALVOLA EGR e non e causata dall'aggiornamento(bugiardi,perche prima dell'aggiornamento non si era mai accesa la spia della valvola egr).Non ho voluto sostituire la valvola EGR in nessuna concessionaria VW per non farli guadagnare a causa che mi avevano gia causato un danno sulla macchina facendomi l'aggiornamento software del ca..o, e che comunque mi AVEVANO CHIESTO 1000 EURO per la sostituzione della VALVOLA EGR. Sono molto deluso dai tedeschi, forse era meglio che compravo una macchina di marca FIAT o la DACIA altro che VW. Ho aderitto anche io alla CLASS-ACTION di ALTROCONSUMO e spero di recuperare qualche soldo dalla fregatura che ho presso dalla VW. E vivano gli americani che hanno saputo come gestire la situazione, e che adesso possono restituire le macchine TRUCCATE e recuperare i soldi spesi!Bisogna che la VW facessero in EUROPA come in AMERICA, RICOMPRARE LE AUTO TRUCCATE !!!
  • Pierluigi.Poletto, Sacile (PN)

    Salve, anch'io ho avuto problemi dopo aggiornamento software a Maggio. Sono proprietario di VW Tiguan 2.0 diesel dicembre 2010. A maggio l'ho portata per aggiornamento software e a settembre primo problema che invece di andare a 4 cilindri sembrava di andare a 3. Risolto secondo VW con sostituzione filtro particolato, e qualche fa ho girato la chiave e il quadro centrale non si è acceso, vetri, tergicristalli non funzionavano. Il motore rombava un secondo poi STOP. Ho pensato che la batteria fosse andata. Messa in carica. Nulla è cambiato. Preso uno starter da un amico, non è cambiato nulla. Ho chiamato l'officina elettrauto, e hanno sostituito la batteria. Il motore si è avviato immediatamente, il quadro centrale funzionava. Tutto ok. Hanno spento il motore e dopo 10 minuti hanno girato la chiave di nuovo e il problema si è ripresentato. Hanno staccato il polo negativo e fatto passare 30 minuti. Hanno di nuovo girato la chiave e la macchina è di nuovo ripartita. Ma con un problema che il contachilometri da 125.000 è sceso a 72.000. Il giorno dopo l'ho portato alla VW per fare una diagnosi e mi è stato detto che la responsabilità era la batteria anche dopo avere sostituito la batteria con quella nuova era dovuto che la centralina aveva la memoria della vecchia. Ho percorso 500 km e il problema non si è più ripresentato. Però la risposta della VW non mi è per niente convincente.Qualcuno sa aiutarmi con risposte convincenti.
Inserisci il tuo commento