Volvo

I motori delle prossime Volvo concepiti e sviluppati a Shangai, Nel nuovo laboratorio di ricerca [BEV e PHEV]

-

I motori elettrici Volvo sono cinesi, ma sviluppati internamente tra Svezia e Cina

I motori delle prossime Volvo concepiti e sviluppati a Shangai, Nel nuovo laboratorio di ricerca  [BEV e PHEV]

Le auto elettriche, anche di storico marchio europeo sono in parte cinesi. È questa una critica mossa da molti amanti dell'auto europea e giustificata, dalla provenienza di alcune o molte parti, di molto assemblaggi. La Volvo non è esente, anzi, la Volvo è dei cinesi.

Però la Casa svedese progetterà e svilupperà internamente i propri motori elettrici di nuova generazione. Vanno su auto batteria e ibride plug-in. Loro che sono paladini della sicurezza e, nel futuro, si vedono unicamente spinti da motori elettrici. Ecco allora il nuovo laboratorio a Shanghai, che già lavora su motori dei pianali SPA2 in parallelo alla sede di Göteborg. Svezia e Cina.

Target 2025 avere metà gamma Volvo in vendita con motore elettrico, fatto in casa, per ridurre l’emissione di carbonio. Target 2040 divenire azienda a impatto zero sul clima.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento