novità

Volvo potrebbe lanciare nuovi SUV di taglie inedite

-

Modelli più piccoli della XC40 e addirittura più grandi della XC90

Volvo potrebbe lanciare nuovi SUV di taglie inedite

Volvo sta sviluppando una versione completamente elettrica della XC40 per un lancio che arriverà a fine di questo 2019. A quanto pare, però, non si tratta dell'unico lancio che vedremo da parte della casa svedese. Grazie a un report di AutoExpress sembra proprio che Volvo stia pensando a due nuovi SUV per il 2020

Dopo il record di vendite nella prima metà dell'anno, con 340.000 veicoli venduti in tutto il mondo, adesso l'obbiettivo è quello di alzare i profitti che sono calati a causa delle tariffe e dell'aumento della pressione sui margini nei mercati in declino. Una possibile soluzione potrebbe essere l'aggiunta di un modello che si posizionerebbe sopra la XC90 e uno più entry level da piazzare prima della XC40. 

Il CEO di Volvo, Hakan Samuelsson, ha dichiarato: "stiamo lavorando in questa direzione. Potreste aspettarvi un SUV ancora più grande rispetto alla XC90, ma anche uno più piccolo rispetto alla XC40. Riguardo a questo arriverà una bella sorpresa in futuro."

Non si tratta, quindi, di una conferma diretta, ma di un'indicazione su dove stiano andando a parare le discussioni dei top manager all'interno dell'azienda. Tra l'altro Samuelsson ha dichiarato che il fattore premium non è direttamente proporzionale alla stazza del veicolo e che anche nelle vetture più piccole è possibile trovare la qualità di quelle dell'alto di gamma. 

Del resto, Volvo ha tutte le carte in regola anche per superare l'obbiettivo di 800.000 unità all'anno. In questi primi sei mesi i SUV hanno inciso per il 61% nelle vendite, il 10% in più rispetto allo scorso anno e sembra che il dato potrebbe salire fino al 70% in poco tempo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Volvo XC90
Maggiori info
Volvo