WEC

WEC 2019, 1000 Miglia di Sebring: pole per Toyota

-

Pole position per la Toyota TS050 Hybrid n.8 di Fernando Alonso, Kazuki Nakajima e Sébastien Buemi nella 1000 Miglia di Sebring

WEC 2019, 1000 Miglia di Sebring: pole per Toyota

Toyota in pole position negli States: sarà la TS050 Hybrid n.8 di Fernando Alonso, Kazuki Nakajima e Sébastien Buemi a scattare davanti a tutti nella 1000 Miglia di Sebring. Alonso, autore del miglior tempo assoluto, e Nakajima hanno ottenuto una media di mezzo secondo più veloce rispetto a quella colta sulla gemella TS050 Hybrid n.7 da Mike Conway e José Maria Lopez, che condivideranno la vettura con il co-équipier Kamui Kobayashi. 

Miglior tempo tra le LMP1 private per la BR1-AER n.17 della SMP Racing, affidata in qualifica a Stéphane Sarrazin e a Egor Orudzev. Seguono la Rebellion R13 Gibson n.3, nelle mani di Gustavo Menezes e di Thomas Laurent e la BR1-AER n.11, di Mikhail Aleshin e di Brendon Hartley, il quale, dopo la fine della sua avventura in Formula 1 con la Toro Rosso, torna nel mondo dell'Endurance forte dell'esperienza maturata con Porsche.

Pole position nella classe LMP2 per l'ORECA 07 Gibson n. 38, preparata dalla DC Jackie Chan Racing e affidata in qualifica a Stephane Richelmi e a Gabriel Aubry; secondo posto per la gemella n.37, nelle mani di David Heinemeier Hansson e dell'ex pilota di Formula 1, Will Stevens. Terza posizione per l'Alpine A470 Gibson n.36 della Signatech Alpine, grazie ai tempi di Nicolas Lapierre e di Pierre Thiriet.

In LMGTE Pro, miglior tempo per la Porsche 911 RSR n.92 di Kevin Estre e Michael Christensen; seguono la Ford GT n.67, nelle mani di Andy Priaulx e Harry Tincknell, e la gemella n.66, affidata a Olivier Pla e a Stefan Mucke. Pole position in LMGTE Am per la Porsche 911 RSR n.77 della Dempsey Proton Racing, che in qualifica ha schierato Christian Ried e Matt Campbell. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento