WEC 2021, 8 ore Bahrain: pole per Toyota e Ferrari

WEC 2021, 8 ore Bahrain: pole per Toyota e Ferrari
  • di Massimiliano Amato

Pole position per la Toyota n°7 affidata a Kamui Kobayashi, Mike Conway e Josè Maria Lopez nelle qualifiche della 8 ore del Bahrain del WEC 2021

  • di Massimiliano Amato
5 novembre 2021

Nuovo dominio della Toyota a Sakhir che piazza come una settimana fa l'uno-due. 1.46.250 è il crono che ha permesso a Kamui Kobayashi di imporsi nelle qualifiche della 8 ore del Bahrain 2021 del Wec.

Il giapponese ha fatto guadagnare alla Toyota n°8 un punto nel mondiale avvicinandosi ancora di più al titolo,  battendo di due decimi Brendon Hartley.  Alle loro spalle scatterà come una settimana fa l'Alpine, che con Matthiey Vaxiviere ha fatto segnare il terzo tempo.

In LMP2 scatterà davanti a tutti Filipe Albuquerque che in 1.49.525 ha preceduto Normann Nato. Dietro al francese Antonio Felix Da Costa e Giedo Van der Garde, 8° la Higt Class Racing di Robert Kubica.

Nella classe LMGTE Pro la pole è andata nuovamente alla Porsche che grazie al 1.56.2021 di Kevin Estre aggancia la Ferrari nella classifica piloti. La Rossa nonostante la modifica al balance perfomance con James Calado e Alessandro Guidi che accusando un distacco di 180 millesimi si è dovuta accontentare della seconda posizione. Terzo Gianmaria Bruni davanti alla Ferrari di Miguel Molina e Alessandro Serra.

La Ferrari si è riscattata dominando in LMGTE AM. Roberto Lacorte con il crono di 1.56.712 si è preso la pole, davanti ai compagni di squadra Francois Perrodo e Raphael Frey, in quarta posizione la Porsche di Matteo Cairoli. 

Da Moto.it

Argomenti