WEC. Qualifiche 1812 Km Qatar 2024. Porsche Penske Motorsport #5 in pole. Corvette #81 prima in LMGT3

WEC. Qualifiche 1812 Km Qatar 2024. Porsche Penske Motorsport #5 in pole. Corvette #81 prima in LMGT3
Pubblicità
  • di Mara Giangregorio
WEC. Qualifiche 1812 Km Qatar 2024. Porsche Penske Motorsport #5 in pole. Corvette #81 prima in LMGT3
  • di Mara Giangregorio
1 marzo 2024

La stagione 2024 del FIA World Endurance Championship entra ufficialmente nel vivo con il primo weekend di gara, la 1812 Km del Qatar. Sul tracciato di Lusail si sono da poco concluse le qualifiche che determineranno la griglia di partenza della gara di domani, che avrà il via con il semaforo verde alle 09:00 italiane. In categoria Hypercar, la Hyperole è stata conquistata dalla Porsche 963 numero #5 del team ufficiale, Porsche Penske Motorsport. Alla guida Matt Cambell ha realizzato un teampo di 1:39.347 battendo il secondo qualificato, ovvero Nyck De Vries, in pista con la Toyota 7. Chiude il podio delle qualifiche del Qatar un’altra Porsche, quella del Team Jota, la numero #12.

Quarta posizione per la Ferrari 499P #50, seguita dalla Porsche ufficiale #6 di Kevin Estre. Chiudono la classifica la Peugeout 9X8 #93 di Jean-Eric Vergne, la Cadillax #2, la Ferrari AF-Corse #51, l’altra Porsche del Team Jota #38 e la Peugeot #94. Clamorosamente esclusa dalla Hyperpole, per soli 17 millesimi, la Toyota di Brendon Hartley, la #8. Stessa sorte anche per la Ferrari 499P numero #83, gestita privatamente dal team clienti AF Corse. Come prevedibile, i debuttati Alpine, BMW, Lamborghini e Isotta Fraschini, dovranno farsi ancora un po’ le ossa nel mondo endurance del WEC, che chiudono l’ordine di partenza della categoria Hypercar.

In classe LMGT3 ad aver avuto la meglio è stata la Corvette #81 di TF Sport, guidata da Tom Van Rompuy, che precede di ben 0.8 secondi il secondo classificato, ovvero Aliaksandr Malykhin a bordo della Porsche #92 del team Manthey PureRxcing. Terza posizione sul podio delle qualifiche LMGT3 della 1812 Km del Qatar per la Ferrari 296 GT3 di Vista AF Corse numero #54. Hanno avuto accesso alla Hyperole anche le due vetture di Aston Martin e McLaren. Nona posizione di partenza per il Team WRT con la BMW GT3 numero #46, con Valentino Rossi, al debutto nel WEC, e Al Harthy che hanno cercato invano di qualificarsi in posizioni più alte. Escluse dalla Hyperpole le due Ford e le due Lezus.

Argomenti

Pubblicità