Gaming

WRC 8, il nuovo titolo arriverà a settembre [Video]

-

Nuove auto e nuovi tracciati off-road oltre ad una fisica migliorata. Questo fine settimana partirà anche la competizione eSport su WRC7: in palio una Hyundai i20

Tornerà a settembre su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC il titolo di rally con licenza ufficiale FIA World Rally Championship: WRC 8.  L'annuncio è arrivato dagli sviluppatori Bigben e Kyloton e, per questo nuovo titolo, non mancano già delle novità importanti. 

Non solo fisica e grafica

Nel trailer rilasciato su Youtube possiamo assistere ai primi test della Ford Fiesta al Rally di Monte Carlo e al nuovo rally stage in Turchia. Dopo l'esperienza di WRC 7 è stato fondamentale per gli sviluppatori confrontarsi con una community che aveva accolto il videogioco con plauso, salvo poi segnalare diverse criticità; dal video emergono le tanto richieste migliorie grafiche e una fisica del veicolo più verosimile.

Ovviamente il gioco includerà la gamma completa di piloti (tra cui citiamo Sébastien Ogier e Sèbastien Loeb) e i team della top class tra cui Toyota, Citroen, Ford e Hyundai. In aggiunta ci sarà anche un rispolvero delle categorie minori WRC 2 e Junior WRC. 

Meteo dinamico, nuova fisica e nuova grafica. WRC 8 sarà un titolo dove non mancherà il divertimento
Meteo dinamico, nuova fisica e nuova grafica. WRC 8 sarà un titolo dove non mancherà il divertimento

Meteo dinamico e nuove auto

WRC 8 comprenderà più di 100 prove speciali in 14 paesi, tra cui il nuovissimo Rally Turchia che abbiamo già citato mentre, per quanto riguarda il parco auto, gli sviluppatori hanno già annunciato l'introduzione di nuovi modelli sia moderni che storici.

Un'altra feature inclusa nel nuovo gioco sarà il meteo dinamico. I piloti virtuali dovranno cimentarsi nelle prove adattando il proprio stile di guida in base alle condizioni del tracciato e all'intensità dei fenomeni climatici; sicuramente un miglioramento dell'esperienza di gioco notevole e una sfida molto ardua da gestire quando si guida al limite. 

Come hanno dichiarato gli sviluppatori, il meteo dinamico non sarà semplicemente una diversificazione degli effetti visivi ma influenzerà direttamente il gameplay e aiuterà il pilota virtuale ad immergersi maggiormente nell'esperienza offerta da una vera tappa di rally.

Non ci resta che attendere settembre 2019!

WRC eSport

In attesa dell'uscita del nuovo capitolo, su WRC 7 e grazie al supporto di Hyundai, questo weekend partirà l'eSports WRC by Hyundai, la competizione virtuale che seguirà tutte le tappe reali del mondiale più sporco al mondo. Primo appuntamento? Rally di Montecarlo.

Il premio messo in palio quest'anno dalla casa costruttrice coreana è una macchina vera: una Hyundai i20 del valore di 20.000 euro. L'anno scorso trionfò Jon Armstrong, classe 1994, attualmente pilota WRC 2; il giovane inglese probabilmente non parteciperà alla nuova edizione virtuale anche a causa del suo coinvolgimento nello sviluppo di DiRT Rally 2.0.

Vedremo se la nuova competizione eSport replicherà il successo della precedente edizione (che aveva coinvolto più di 6000 piloti virtuali) e, per partecipare, basterà una semplice copia di WRC 7. Per tutte le informazioni in merito al regolamento, alle date e al format vi rimandiamo alla pagina ufficiale.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento