Fiat 500L 1.6 Multijet 105 CV

Matteo Ulrico Hoepli
Arriverà nelle concessionaria a partira dal mese di marzo la Fiat 500L con due nuovi propulsori da 105 CV: il Multijet II da 1.6 litri e lo 0.9 TwinAir
20 febbraio 2013

Cannes – Alla presentazione internazionale della nuova “glamour” Fiat 500L vengono finalmente resi disponibili e testabili i già anticipati propulsori da 105 cavalli, sia nella nuova versione Turbodiesel 1.600 cc, che in versione TwinAir, rappresentando quest’ultimo la variante più potente del motore bicilindrico Fiat. Il successo  della Fiat 500L è testimoniato da circa 38.300 ordini totali in Europa in soli 5 mesi, e a gennaio è stata la vettura media più venduta in assoluto in Italia: la formula “City Lounge” (prestazioni, spazio e dotazioni da segmento C e dimensioni e prezzo da segmento B) ha insomma premiato il brand del Lingotto.

«Il grosso interesse era per la versione turbodiesel, il nuovo motore 1600cc - ci spiega l’Ing. Marangoni, responsabile motori Fiat per l’Europa ed EMEA - derivato dalla famiglia JTD da 2.000 cc, entrambi costruiti in Italia, gode dalla nuovissima iniezione MultiJet II che ci permette di ottimizzare potenza e consumi, ma soprattutto la rotondità di erogazione. Anche con il bicilindrico (turbo benzina) abbiamo fatto “miracoli” e con soli 875 cc, abbiamo ottenuto potenze pari a 120 CV/litro con consumi ridottissimi ed emissioni di CO2 ai vertici: soli 112g/km. Il motore TwinAir è quindi già pronto per le normative del 2020, ed è omologato Euro 6»

Le due Fiat 500L sono simili in tutto, Start&Stop di serie, cambio morbido a 6 marce, c’è solo da scegliere il colore (tra i tanti disponibili...). Gli interni risultano innanzitutto ben progettati, ma anche molto belli e funzionali, soprattutto la plancia in tinta con la carrozzeria ed il sistema multimediale che gode di un sound strepitoso. Ottimi sia lo spazio disponibile che l’ergonomia di comandi e sedili, entrambi completamente regolabili. Impossibile non trovare la corretta triangolazione di guida.

fiat 500l (6)
Il Turbodiesel da 1.6 litri a 4 cilindri è veramente un portento. All’accensione è un po’ rumoroso al minimo, ma appena si parte diviene una vera gioia. Pochissimo rumore e zero vibrazioni e nel traffico

 

Ci ha impressionato lo spazio per i passeggeri posteriori, che è veramente da record per una vettura di segmento B. Ci si può sedere comodamente senza alcun problema in termini di spazio sia per la testa che per la gambe. Gli over 1 metro e 80 ringraziano! Il tutto senza dimenticarsi dello spazio per i bagagli, che hanno a loro disposizione quasi 400 litri di capienza. Un ottimo risultato per un’auto da 4.15 metri di lunghezza.

Il nuovo Turbodiesel da 105 CV

Il Turbodiesel da 1.6 litri a 4 cilindri è veramente un portento. All’accensione è un po’ rumoroso al minimo, ma appena si parte diviene una vera gioia. Pochissimo rumore e zero vibrazioni e nel traffico ed in terza ed in quarta marcia ci si dimentica del cambio, in quanto già a partire da 12.00 giri è disponibile l’80% della coppia, per poi allungare senza problemi fin oltre i 4.500 giri/min.

Veramente un motore molto ben studiato, morbido sempre, ma molto pieno e pronto, ed in grado di riprendere con vigore addirittura in quinta e in sesta a partire da 2000 giri, semplificando così tan la guida a tutto beneficio dei consumi. La potenza massina è di 105 CV a 3.700 giri, mentre la coppia massima è pari a 320 Nm a 1.700 giri: oltre il 20% in più dei concorrenti diretti. Il consumo omologato ECE è di 4.5 l/100 km, mentre lo scatto da 0 a 100 km/h viene percorso in 11.3 secondi per una velocità massima di 181 km/h.

Alla guida

La posizione di guida rialzata aiuta molto in città, un’eredità questa derivata dalla Qubo, sorprende invece la visibilità che risulta essere davvero degna di nota, grazie a delle superfici vetrate davvero ampie che aiutano in fase di manovra. Sulle statali tutte curve della “Côte d'Azur” l’auto si lascia condurre senza particolar impegno, grazie allo sterzo preciso non troppo leggero e con un filo di gas.

Il Multijet II da 1.6 litri è veramente un motore molto ben studiato, morbido sempre, ma molto pieno e pronto, ed in grado di riprendere con vigore addirittura in quinta e in sesta a partire da 2000 giri, semplificando così tan la guida a tutto beneficio dei consumio


Ci ha impressionato, iniziando a spingere, l’ottima tenuta di strada anche al limite, sempre neutra senza sottosterzi anche in fase di accelerazione. Non che sia un’ auto sportiva, ma questo vuol dire sicurezza con tutta la famiglia a bordo. I freni sono morbidi e sempre presenti e fermano l’auto senza mai “scomporla”. In autostrada si viaggia molto bene, nonostante l’altezza del montante ed i grossi specchietti ed il fruscio aereodinamico a 130 km/h è quasi assente. Si viaggia bene intorno ai 2.200 giri in sesta, ed i consumi da noi rilevati sono passati da un massimo di 13 km con un litro nel traffico ai 17-18 km/l in statale.

fiat 500l (10)
Ci ha impressionato, iniziando a spingere, l’ottima tenuta di strada anche al limite, sempre neutra senza sottosterzi anche in fase di accelerazione. Non che sia un’ auto sportiva, ma questo vuol dire sicurezza con tutta la famiglia a bordo

Conclusioni

A presto la comparativa fra i due motori da 105 CV, benzina contro diesel, ma al momento possiamo dire che questo motore 1.6 ben si confà alla 500L, soprattutto per chi in famiglia necessita di ampie capacità di carico o deve comunque farci tanti chilometri. C’è spazio a volontà, è silenziosa ed i consumi sono bassi. Anche in città si trova a suo agio grazie alla dolcezza del motore, allo Start&Stop ed allo sterzo con la funzione “city”, che lo alleggerisce in fase di manovra. Già ordinabili, arriveranno in concessionaria ed in arrivo a metà marzo.

 

Ultime da Prove

Fiat 500L
Tutto su

Fiat 500L

Fiat

Fiat
Corso Giovani Agnelli, 200
Torino (TO) - Italia
800 342 800
https://www.fiat.com

  • Prezzo da 18.200
    a 25.850 €
  • Numero posti da 4
    a 5
  • Lunghezza da 424
    a 428 cm
  • Larghezza da 178
    a 180 cm
  • Altezza da 166
    a 168 cm
  • Bagagliaio da 412
    a 1.480 dm3
  • Peso da 1.360
    a 1.500 Kg
  • Segmento Monovolume e Multispazio
Fiat

Fiat
Corso Giovani Agnelli, 200
Torino (TO) - Italia
800 342 800
https://www.fiat.com