#galebordons

Mazda3 | Test drive #AMboxing

-

Una vettura del segmento C risparmiosa e bella da vedere. E' la nuova Mazda3. Scopriamola con i #galebordons...

Intro

Cercate una vettura del segmento C e non volete puntare su quello che normalmente si vede sulle nostre strade? Preferite cercare qualcosa di diverso, pur puntando su consumi risparmiosi e su un look ricercato? Perché non pensare allora a Mazda3? E' un modello intrigante, che ti attira a sè con quel colore rosso che rimanda a pensieri romantici, e che grazie al KODO Design la spinge a terra attaccandola al suolo con una tenuta importante. Scopritela in nostra compagnia

Esterni

Lunga quasi quattro metri e mezzo, con una dimensione importante che non ne mette mai a repentaglio la maneggevolezza, Mazda3 si mostra con un cofano allungato e un comparto anteriore capace di suggerire già qualcosa della tanta tecnologia che troveremo poi a bordo. Dietro il logo Mazda, incastonato nella calandra trapezoidale, c'è infatti il radar del cruise control adattivo, mentre sul parabrezza si nota la telecamera dell'active city break, il sistema di frenata automatica in città. I gruppi ottici ospitano la tecnologia xeno per abbaglianti e anabbaglianti, che sono pure adattivi. In taglio laterale, oltre ai cerchi si nota subito l'ingresso keyless, e lo spazio che, complice un passo da 270 centimetri, non mancherà nemmeno dietro. Il taglio posteriore offre uno e non due scarichi, unica differenza dalla motorizzazione più potente da 2.2 litri diesel. Per il resto, abbiamo un paraurti abbondante e un bagagliaio di ottime dimensioni.

Mazda3 | Autoreview La protagonista di Autoreview oggi è Mazda3. Andiamo a scoprire insieme tutti i dettagli della segmento C della casa giapponese
  • Focus Infotainment
  • Cosa ti porti a casa

Interni

Tanto da dire sugli interni, a partire dalla salita a bordo. I driver extralarge, come chi vi scrive, si ritrovano calati all'interno di un cockpit che sembra cucito addosso. Questo significa che lo spazio non viene sprecato, ma che anzi si ha una posizione di guida avvolgente, dove ci si sta comodamente ma dove non si balla. I sedili sono infatti molto contenitivi, oltre che in pelle bicolore. Quello del driver si regola elettricamente, ma non ci sono posizioni memorizzabili. Quello del passeggero si imposta invece manualmente. Anche i driver più alti possono agire facilmente sulla slitta del sedile per ricavare spazio utile a chi siede dietro. Complice il passo abbondante, dietro si sta comodamente, a prescindere dall'altezza. La testa infatti non sbatte, e le gambe non devono sottostare a scomodi compromessi. Davanti agli occhi, il driver ha una strumentazione che meriterebbe un aggiornamento. Al centro del cruscotto infatti troviamo il contagiri con indicatore digitale della velocità, mentre sulla sinistra si ha il suggerimento di cambio marcia e a destra il computer di bordo. Bellissimo invece l'head up display, che riporta, tra le altre informazioni, la velocità e la distanza dal mezzo che ci precede. Al centro di una plancia piuttosto pulita prende posto il grande display dell'infotainment, in pratica un tablet touchscreen, sì, ma solo a veicolo fermo. Infatti, al fine della sicurezza, il funzionamento Touch screen vale solo a vettura ferma; quando siamo in movimento i comandi possono essere impartiti per via vocale o tramite l’utilissima manopola posta sul tunnel centrale. Il climatizzatore è separato per guidatore e passeggero e automatico, mentre sulla sinistra del volante troviamo i pulsanti di attivazione e disattivazione dei sistemi di sicurezza pensati per la guida. Il bagagliaio ha un'altezza di sponda abbondante, ma ci consente di caricare da 364 a oltre 1200 litri grazie all’abbattimento dei sedili sdoppiati 60:40.

Motori

A disposizione per questo test drive abbiamo la motorizzazione da 1.5 diesel. Si tratta di un motore su cui, grazie anche alla tecnologia Skyactiv si è cercato di lavorare per abbassare i consumi, e anche la rumorosità. In effetti, dal punto di vista della percorrenza non ci possiamo lamentare. Grazie al 1.5 diesel, percorriamo 14 chilometri con un litro in città, 20 a 110, 16 a limite autostradale. Manca forse un pizzico di potenza in allungo e in ripresa, ma per quella conviene rifarsi al 2.2. Questo propulsore è però più a fuoco del 2.2, ed è ciò che sceglieremmo in fase di acquisto. Grazie al suo peso ridotto, Mazda3 accelera da zero a cento in 11 secondi, e raggiunge una velocità massima di 185 chilometri orari. Sulla rumorosità si è lavorato bene, è vero, ma rimane un pizzico di rumore a regimi medio-alti. Nulla di sconvolgente, comunque.

Sensazioni di guida (cambio frizione sterzo)

Ottimo il comparto cambio-frizione su Mazda3. Il primo è manuale, a sei rapporti, ed è privo di scomodi impuntamenti. La seconda non è né morbida né pesante, e in generale non inficia l'esperienza di guida in città. Anche lo sterzo di Mazda3 si comporta al meglio, e pur offrendo moltissimi comandi sulle razze, abbiamo un'organizzazione di insieme particolarmente razionale, che non ci richiede fasi di studio approfondite. Ogni meccanismo, ogni pulsante, in generale, su Mazda3 è facilmente raggiungibile, ed è un bene, perché possiamo staccare raramente gli occhi dalla strada. L'esperienza di guida? Molto positiva, perché abbiamo una tenuta tosta e non perdiamo praticamente mai aderenza con il terreno. L'assetto, in quest'ottica, non é né troppo rigido né troppo morbido, e in città ne beneficia il comfort anche su quei dossi dove Mazda3 non va mai a tampone. L'insonorizzazione in fase di marcia non è male, al netto del rumore del motore diesel, che, come già raccontato, entra a regimi medio-alti.

Sistemi sicurezza attivi

Tanta tecnologia volta alla sicurezza di guida su Mazda3. A disposizione abbiamo: la protezione dell'angolo cieco, con indicatore sugli specchietti (non particolarmente visibile in caso di luce diretta forte) e con avviso acustico; l'active city break; il cruise control adattivo, che ci permette anche di impostare la distanza dal veicolo che ci precede; il lane departure assist. Sono tutti dispositivi che aumentano e non poco la percezione di sicurezza a bordo.

Altri optional

Con 23.600 euro (versione Evolve) avrete già di serie cerchi in lega, fari bixeno, sensori parcheggio, clima bizona automatico, sistema infotainment MZD Connect comprensivo di navigatore, vetri scuri, frenata automatica in città e attivazioni automatica di luci e tergicristalli. Passando all’allestimento superiore (Exceed) avrete in più cerchi da 18”, accesso Keyless, Impianto audio Bose con 9 altoparlanti, head up display e videocamera posteriore; la versione Exceed può poi essere arricchita con il pacchetto di sicurezza i-Activsense (1.250€) e con gli interni pelle (1.200€).

Target, prezzi e conclusioni

Destinata alle giovani famiglie e ai trentenni non banali né tantomeno scontati, Mazda3 è una vettura che compreremmo. La compreremmo perché si sale a bordo facilmente, si guida altrettanto facilmente, e non si hanno mai brutte sorprese. Mazda3 non è nervosa, e con la motorizzazione da 1.5 litri è ben dimensionata. Con 23.000 euro vi porterete a casa una vettura ben accessoriata, ma se vorrete puntare sul full optional, dovrete essere pronti a sborsare poco meno di 30.000 euro. Ma in questo caso avrete una dotazione che farebbe invidia anche alle auto di segmenti superiori.

Pregi e difetti

  • + Dinamica di guida + Design
  • - Penetrazione della voce del motore nell'abitacolo a regimi medio-alti

Scheda

Motore In prova
Cilindrata: 1.5 diesel
Numero cilindri: 4 in linea
Potenza: 105 cavalli
Coppia: 270 Nm
Cambio: meccanico a 6 rapporti
Trazione: anteriore
Consumo km/litro: 14 in città, 16 a 130, 20 a 110
Emissioni CO2 per km: 99 grammi

Prestazioni:
Velocità Massima: 185 chilometri orari
0-100: 11 secondi

Misure:
Lunghezza/Larghezza/Altezza in cm: 447/180/145
Passo: 270 centimetri
Bagagliaio: 364-1263 litri
Pneumatici: 17 pollici
Peso: 1395 chilogrammi

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mazda Mazda3
Modelli top Mazda
Maggiori info
Mazda
  • Mazda Motor Italia S.p.A. Viale Alessandro Marchetti, 105
    00148 Roma (RM) - Italia
    800 062 932   http://www.mazda.it/