test su strada - gomme

Michelin Meteo Solutions e Volvo XC-40 D4: pneumatici per ogni condizione [video test]

-

Gomme invernali e dubbi: Michelin fa chiarezza sulla propria gamma pneumatici, per scegliere quello giusto secondo usi e vettura. Abbiamo provato le nuova Crossclimate SUV sulla XC-40 D4

Da qualche tempo ormai è assodato che gli automobilisti hanno preso tutti coscienza dell’importanza delle gomme, per la sicurezza in strada. Lo conferma anche un recente sudio Censis – Michelin. Per fortuna aggiungiamo noi, perché in quest’ambito l’informazione non è mai troppa, su quelli che rimangono i quattro punti di contatto tra vettura, passeggeri inclusi e fondo stradale. Proprio la Casa francese considera la sicurezza parametro primario nello sviluppo dei propri pneumatici e la stagione che si avvicina, quella invernale, porta anche in Italia le condizioni climatiche meno facili con una generale attenzione di tutti verso le gomme delle proprie auto. Nel video della nostra prova, scopriamo le gomme Crossclimate montate su un SUV premium come Volvo XC-40, lungo un percorso misto.

4 Stagioni 2 treni di gomme?

Cambio set di gomme per l’inverno? Dipende. La gamma Michelin è divisa in due categorie. CrossClimate, la prima, è più semplice ed economica per chi tenda a usare un solo treno di pneumatici durante l’anno, senza preoccuparsi delle variazioni meteo. Michelin Alpin è invece per chi viaggia in condizioni invernali severe e richiede pneumatici specifici. Come scegliere le gomme adatte al proprio caso quindi? Alla base della scelta di un treno di gomme invernali, ci si deve porre doppia domanda: sulla frequenza in cui si incontrano condizioni di guida realmente invernali e su che tipo di veicolo si possiede. Da qui discende la scelta corretta, evitando sprechi o peggio difficoltà.

Alpin

La gamma Alpin6 disponibile in 32 dimensioni, ha prestazioni eccellenti in trazione, accelerazione e frenata su neve, per tutto l’arco della sua vita, oltre una durata superiore in media del 20% rispetto ai concorrenti. È una gomma per automobilisti esigenti che affrontano spesso nevicate copiose. Come tradizione Michelin e come anche misurato dai test TUV SUD, questa gomma resta valida quando il battistrada è vicino al limite legale di usura dei 2 mm. Due i plus principali alla base dei risultati: le lamelle a goccia d’acqua autobloccanti in 3D e un battistrada bi-mescola. L’indicatore di usura fornisce sempre una percentuale leggibile del battistrada, in 14 punti: 75%, 50% e 25%.

CrossClimate

La gamma CrossClimate, che ha debuttato tre anni orsono si declina su 80 dimensioni, è quella che in un solo pneumatico integra delle tecnologie estive ed invernali. Una sicurezza ottimale in qualsiasi condizione meteorologica, in ogni momento, fino al limite legale di usura. Sono due le versioni: CrossClimate+ per auto (piccole, medie o compatte) e CrossClimate SUV per crossover e SUV. Anche per questa gomma le buone prestazioni derivano da innovazioni tecniche, messe campo da parte di Michelin: la mescola (innovativa, capace di fornire elevato grip a ogni temperatura) il design a V (migliore mobilità su neve, effetto artiglio) e lamelle (3D e auto-bloccanti).

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento