Prova su strada

Porsche Panamera diesel

Cuore super, corpo maxi
-

Precisa nei tratti guidati e confortevole in autostrada, la Porsche Panamera diesel sa unire sportività e spirito turistico strizzando l'occhio ai consumi. Peccato solo per il peso elevato

Porsche Panamera diesel

Dici Porsche e pensi automaticamente a supercar, cordoli, sportività, comodità contenuta e consumi elevati. Ma questi stereotipi sono da tempo stati messi in discussione dalla Casa di Zuffenhausen, che ha dimostrato che le vetture di Stoccarda possono essere anche comode, ampiamente fruibili e parche nei consumi senza però rinunciare in alcun modo all'essenza dell'anima Porsche.

E' il caso questo della Porsche Panamera diesel di ultima generazione (proposta a partire da un prezzo di 88.200 euro, IVA inclusa), una vettura che ha la capacità di unire prestazioni degne di nota a consumi contenuti senza dimenticarsi di far viaggiare comodi pilota e passeggeri.

porsche panamera diesel (58)
In grado di consumare veramente poco, la Porsche Panamera diesel coniuga sportività, comodità e piacere di guida

Ingrediente principale della formula magica

Ingrediente principale della ricetta Porsche per ottenere questo risultato è l'unità che pulsa al di sotto del cofano della rinnovata ammiraglia di Zuffenhausen, ovvero il 3.0 litri alimentato a gasolio in grado di ottemperare ai dettami antinquinamento Euro 5 e capace di sviluppare 300 CV di potenza e 650 Nm di coppia massima.

Valori quelli sopra elencati che permettono all'ammiraglia di Zuffenhausen di scattare verso i 100 km/h con partenza da fermo in 6 secondi e di fermare l'ago del tachimetro ad una velocità massima di 259 km/h, mentre quello della bilancia arriva a stopparsi ad un valore di 1.900 kg.

Collocata in posizione anteriore, ed abbinata alla trazione posteriore, questa unità è in grado di permettere al pilota di levarsi grandi soddisfazioni sia sul veloce che nei tratti guidati, ma la scelta di questa soluzione viene pagata, se ci si trova sulla neve, con una motricità non esattamente elevata: necessario disinserire i controlli di trazione e avere ben pratica con il concetto di controsterzo se si desidera avanzare in questa condizione.

porsche panamera diesel confronta modello
Confronta la Porsche Panamera diesel con il modello precedente e con le dirette competitors con il nostro esclusivo confronta modello

Consuma poco e appaga alla guida

La Panamera così motorizzata sorride però ai consumi e alle emissioni inquinanti, grazie a numeri che parlano di 7,7 l/100 km all'interno della città; 5,6 l/100 km al di fuori di essa e 6,4 l/100 km nel tratto misto.

Nel corso della nostra prova noi abbiamo rilevato una media di 5,5 l/100 km: un dato sicuramente interessante per una vettura da quasi due tonnellate; un peso che non viene però avvertito durante la marcia grazie ad un'ottima messa a punto: la Panamera diesel si dimostra sia stabile alle alte velocità che agile a muoversi tra curve e tornanti.

Questo grazie anche ad un cambio e ad un telaio che hanno guadagnato una rivisitazione progettuale, consentendo così all'ammiraglia di Zuffenhausen di godere di una precisione direzionale paragonabile a quella di una sportiva dall'interasse più contenuto. Grazie alle barre stabilizzatrici leggermente più rigide collocate sugli assi anteriore e posteriore inoltre, la guida della Panamera Diesel risulta più sportiva che in precedenza.


Le varie opzioni messe a disposizione dai sistemi elettronici collaborano certamente nel raggiungere questo risultato: l'assetto può essere infatti irrigidito (il setting standard è un buon compromesso tra precisione di guida e comfort) tramite la pressione di un semplice pulsante dall'interno della vettura, ed anche i controlli elettronici possono in caso di necessità essere disabilitati, ricordandosi però di farlo con attenzione; la trazione è pur sempre posteriore e la cavalleria c'è e si sente.

Il nuovo motore sei cilindri a V della Panamera Diesel ha preso dal propulsore precedente solo le dimensioni base. In particolare, le parti mobili, come albero motore e pistoni, sono completamente nuove e presentano struttura e dimensioni funzionali all'incremento prestazionale

Evoluzione all'insegna della tradizione

Per il propulsore si conferma l'architettura a V a sei cilindri da tre litri di cubatura. Grazie all’aumento della potenza di 50 CV, ovvero del 20% rispetto alla Panamera Diesel precedente, aumentano ovviamente anche le prestazioni.

All'incremento prestazionale fa il paio una dinamica di guida ulteriormente ottimizzata. Per la prima volta la Panamera Diesel è dotata di serie di un differenziale posteriore regolabile con Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus), finora riservato alle Gran Turismo con motore a benzina.

Il nuovo motore sei cilindri a V della Panamera Diesel ha preso dal propulsore precedente solo le dimensioni base. In particolare, le parti mobili, come albero motore e pistoni, sono completamente nuove e presentano struttura e dimensioni funzionali all'incremento prestazionale.


L'erogazione risulta essere molto lineare, permettendo alla Panamera di disporre di tanta sostanza sin dai bassi regimi. Traduzione: il motore risulta pronto sin da subito e sensibile ad ogni richiamo del gas, godendo inoltre di una buona capacità di allungo quando si desidera fruire di una guida più sportiva.

porsche panamera diesel (52)
La rinnovata Panamera diesel abbina per la prima volta il V6 a gasolio con un turbocompressore raffreddato a liquido: risultato, portata d'aria aumentata e maggior pressione di alimentazione

Primizie del nuovo modello

Per la prima volta Porsche combina il nuovo motore con un turbocompressore raffreddato a liquido. La nuova turbina fornisce una maggiore portata d’aria e una pressione di alimentazione che passa da 2,5 a 3 bar.

Oltre al già accennato incremento della potenza (ora pari a 300 CV disponibili a 4.000 giri/min), anche la coppia cresce di 100 Nm fino a toccare i 650 Nm ora disponibili tra 1.750 e 2.500 giri/min. Ciò permette al pilota di godere di un motore molto pieno e sempre pronto a rispondere al comando del gas.

 

Queste modifiche operate al motore turbo hanno consentito di cambiare l’impostazione del cambio, abbattendo così i consumi. Inoltre la trasmissione all’asse posteriore ha un rapporto ora più lungo; fattore questo che permette di raggiungere la velocità di crociera a regimi più bassi, mentre le marce dalla prima alla quarta del Tiptronic S a 8 velocità hanno un rapporto ridotto, consentendo così un avvio e un’accelerazione intermedia decisamente vigorosi.

PVT Plus

La trasmissione della potenza è prevalentemente affidata al PTV Plus. Il sistema basato su un differenziale posteriore variabile a controllo elettronico che interviene con azioni frenanti mirate sulle singole ruote posteriori.

porsche panamera diesel (54)
La trasmissione della potenza è affidata al sistema PTV Plus, che sfrutta un differenziale posteriore variabile a controllo elettronico

 

Alle basse e medie velocità, il PTV Plus aumenta l’agilità e la precisione di sterzata, a velocità elevate e in fase di accelerazione in uscita dalle curve la stabilità di marcia. In questo modo la Panamera Diesel diventa ora una vettura molto più precisa e divertente, oltre che efficace: la nuova Panamera diesel è adesso infatti in grado di trainare fino a 2.600 kg di carico rimorchiato.

Conclusioni

La nuova Porsche Panamera diesel conferma quindi la vocazione della GT tedesca ai grandi trasferimenti senza rinunciare allo sportività intrinseca delle vetture del brand di Zuffenhausen, aggiungendo però a questi fattori anche il valore aggiunto del contenimento dei consumi grazie ad un motore poco assetato e ad un Cx favorevole.

Una vettura che insomma ben interpreta l'essenza della filosofia Porsche, ovvero quella della doppia anima in un solo corpo, assecondando così le esigenze familiari e la necessità di fruizione quotidiana senza mai dimenticare di strizzare l'occhio alla sportività.

Pregi:

-Consumi contenuti
-Precisione direzionale

Difetti:

-Peso elevato
-Scarsa motricità sulla neve

 

Foto: Gabriele Aimone Cat

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Porsche Panamera
Modelli top Porsche
Maggiori info
Porsche