Salone di Ginevra

Mercedes-Maybach Classe S restyling, debutto a Ginevra

-

La variante Maybach del restyling della Mercedes Classe S verrà presentata al Salone di Ginevra 2018

Mercedes-Maybach Classe S restyling, debutto a Ginevra

Il Salone di Ginevra 2018 vedrà il debutto del restyling della variante firmata Maybach della Mercedes Classe S. Tra le novità spicca la calandra, diversa rispetto alla versione standard: le barre sono verticali, anziché orizzontali.

La vettura vanta delle dimensioni considerevoli: è lunga 5,461 m e vanta un passo di 3,665 m, 254 mm in più rispetto alla Classe S tradizionale. 

Opzionale è poi la verniciatura bicolore della carrozzeria: le combinazioni cromatiche disponibili sono nove. La tinta è resa ancora più brillante grazie all'applicazione di due mani trasparenti sopra le nuance selezionate.

Esclusive anche le colorazioni disponibili per gli interni: si può optare per la coppia marrone Armagnac-nero oppure per il mix beige Savanna e nero. I rivestimenti in pelle Nappa sono offerti con cuciture bronzo, oro o platino. Oltre alla migliore abitabilità, i passeggeri dei sedili posteriori hanno a disposizione anche luci ambientali dedicate. 

La Classe S firmata Maybach è disponibile con due motorizzazioni. La S560 4Matic vanta un propulsore V8 turbo di 4.0 litri da 463 CV e 700 Nm: questa versione brucia lo scatto da 0 a 96 km/h in 4,8 secondi.

La S650, invece, presenta un V12 turbo di 6.0 litri, in grado di erogare fino a 621 CV di potenza e 1.001 Nm di coppia massima; questa variante accelera da 0 a 96 km/h nel giro di 4,6 secondi. 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz Classe S
Maggiori info
Mercedes-Benz