iaa 2013

Opel: a Francoforte un nuovo motore 3 cilindri turbo benzina da 1.0 litro

-

Debutterà in società a Francoforte il nuovo motore a tre cilindri Opel, un propulsore turbo alimentato a benzina da 1.0 litro di cubatura

Opel: a Francoforte un nuovo motore 3 cilindri turbo benzina da 1.0 litro

Debutterà in società al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (IAA) di settembre il nuovo motore a tre cilindri Opel, un propulsore turbo alimentato a benzina da 1.0 litro di cubatura che si propone di far incontrare prestazioni e consumi contenuti.

Tale unità è in grado di promettere fino a 115 CV di potenza e 166 Nm di coppia ad tra 1.800 e 4.700 giri e contiene i consumi di carburante del 20% rispetto all’attuale 1.600 Opel aspirato.

Una nuova famiglia di motori

Pronto per essere lanciato sulla Adam a partire dal prossimo anno con un nuovo cambio a sei velocità, il turbo da 1.0 litro 12 valvole è il primo di una nuova famiglia modulare di motori benzina a tre e quattro cilindri con cilindrata fino a 1.6 litri dotato di tecnologie quali l’iniezione diretta, le valvole a fasatura variabile e il basamento in alluminio. Secondo quanto promesso da  Opel, questa nuova famiglia di motori registrerà emissioni di CO2  inferiori a 100 g/km.

«Nello sviluppare questo motore di piccola cilindrata, non abbiamo solo cercato di minimizzare i consumi e le emissioni di CO2. Volevamo dimostrare che tre cilindri possono essere sofisticati come i quattro o più - ha dichiarato il Dr. Matthias Alt, Direttore Tecnico Opel con responsabilità per i motori benzina di piccola cilindrata - abbiamo affrontato alla radice i problemi di equilibrio, rumorosità e vibrazioni tipici dei tradizionali motori tre cilindri, e siamo sicuri che il pubblico sarà piacevolmente sorpreso dai risultati. Questo è un tre cilindri brillante e fluido che non scende a compromessi circa il piacere di guida».

opel 1.0 sidi turbo (1)
Pronto per essere lanciato sulla Adam a partire dal prossimo anno con un nuovo cambio a sei velocità, il turbo da 1.0 litro 12 valvole è il primo di una nuova famiglia modulare di motori benzina a tre e quattro cilindri con cilindrata fino a 1.6 litri dotato di tecnologie quali l’iniezione diretta, le valvole a fasatura variabile e il basamento in alluminio

Basamento in alluminio

Il nuovo motore a tre cilindri presenta un basamento in alluminio pressofuso, ed è stato studiato per ridurre il rumore strutturale propagato dal blocco motore stesso, oltre che per diminuire il peso. I collettori di alimentazione ad alta pressione e gli iniettori sono strutturalmente isolati dalla testata per minimizzare la trasmissione delle vibrazioni, mentre la pompa del carburante e il circuito di alimentazione sono stati insonorizzati.

Tale propulsore vanta inoltre un contralbero nel carter dell’olio. Guidato da una catena a denti invertiti, questo gira alla velocità dell’albero a gomiti, mentre le sue masse sono ottimizzate per eliminare le vibrazioni.

Altri interventi per l’attenuazione del rumore sono: rivestimenti fonoassorbenti per la parte superiore e anteriore del motore, il collettore di alimentazione e gli alloggiamenti dell’albero a camme; isolamento dell’albero a gomiti con inserti in ferro dei supporti principali; albero a camme azionato da una catena a denti invertiti; turbo compressore a bassa rumorosità e la porzione inferiore della coppa dell’olio in acciaio.

Soluzioni tecniche

Il turbo 1.0 SIDI integra un collettore di scarico all’interno della testata di alluminio dei cilindri, imbullonata direttamente al turbocompressore a bassa inerzia e raffreddato ad acqua, ed è dotato di iniettori carburante a sei fori posizionati centralmente al di sopra di ciascun pistone, oltre che di valvole a fasatura variabile.

Tra le soluzioni che si propongono di contribuire ad abbassare i consumi vale la pena menzionare la pompa dell’olio a doppia cilindrata e la pompa dell’acqua disattivabile, che non interviene quando il fluido di raffreddamento del motore è freddo, per accelerare il riscaldamento.

Il nuovo cambio a sei velocità

Il Turbo 1.0 SIDI è abbinato ad un nuovo cambio manuale a sei velocità, progettato specificamente per applicazioni con livelli di coppia medi. Con un peso a secco di 37 chilogrammi, è più leggero di circa il 30% rispetto al modello attuale. E’ anche molto compatto, in quanto misura solo 375 mm lungo l’asse.

opel 1.0 sidi turbo (2)
La nuova trasmissione si distingue per i numerosi miglioramenti introdotti sui cambi di nuova generazione Opel, come gli ingranaggi con denti più ampi, in parte a taglio asimmetrico, e i sincronizzatori a triplo cono per la prima e la seconda marcia, e a doppio cono per la terza/quarta. Anche la retromarcia è sincronizzata


La nuova trasmissione si distingue per i numerosi miglioramenti introdotti sui cambi di nuova generazione Opel, come gli ingranaggi con denti più ampi, in parte a taglio asimmetrico, e i sincronizzatori a triplo cono per la prima e la seconda marcia, e a doppio cono per la terza/quarta. Anche la retromarcia è sincronizzata.

Il nuovo cambio sarà utilizzato su un’ampia gamma di modelli Opel piccoli e compatti con motori fino a 220 Nm di coppia. La matrice delle possibilità comprende 12 gruppi di rapporti del cambio e sette rapporti finali.

La seconda fase del programma Opel di rinnovo delle motorizzazioni

Il lancio del Turbo 1.0 SIDI con il nuovo cambio a sei velocità costituisce la fase più recente del rinnovo della gamma di motori Opel, che vedrà tre nuove famiglie e 13 nuovi propulsori presentati tra il 2012 e il 2016, oltre a una serie di nuove trasmissioni.

Il programma è iniziato con il lancio dei primi motori medi benzina e diesel. A questi turbo da 1.600 cc si aggiunge ora il Turbo 1.0, primo esempio della nuova famiglia di motori di piccola cilindrata, che saranno tutti costruiti presso il nuovo stabilimento GM di Szentgotthard in Ungheria, dove i motori benzina e diesel sono prodotti sulla stessa linea.

  • orazio9728, Milano (MI)

    Tre cilindri 115 cv.ottimo motore.

    Ci sono dei lettori di certe riviste d'auto,che fanno sopra l'Adam molte critiche,troppe secondo mè,non capiscono che è un'auto rivoluzionaria come la Minii.Non trovo molti difetti in questa Opel Adam,ha un motore fantastico,l'unico appunto(grosso) che faccio,è che manca una versione a 5 porte 5 posti come la Mini Countryman,non penso che in un secondo tempo questa versione non possa essere prodotta,la gamma sarebbe completa!
  • marco.rossi2213, Ionadi (VV)

    Opel sta tirando fuori dei motori eccezionali

    Davvero bravi. Motori e cambi all'avanguardia. Non solo diesel.
Inserisci il tuo commento