salone di francoforte 2019

Skoda al Salone di Francoforte 2019: iV sdogana l'elettrificazione boema senza scordare il metano [video]

-

Al Salone di Francoforte 2019 lo stand Skoda propone nuovi modelli della crescente serie iV elettrificati: CityGOe pura elettrica, Superb ibrida plugin. Non mancano allestimenti Montecarlo e nuovi motori a metano per le altre

È uno stand abbastanza ricco, quello di Skoda al salone dell'auto di Francoforte 2019. OK, non ricco di inediti o concept car, perché il costruttore boemo non porta qui assolute novità di prodotto, ma delle varianti incrementali di gamma non da tutti (vedi non da Case tricolori).

Molto utili per il target evoluto ma "attento" ai costi due nuove versioni a metano, con il piccolo G-TEC 1000cc che arriva sulla Kamiq e sulla Scala. Rendimenti bifuel in senso economico e un po' anche eco, per un certo tipo di clientela cui bastano i 90CV; ma anche sportive, con le Montecarlo e le nuove elettrificate.

Già, sono quelle a logo iV. Soprattutto la prima plugin di marchio, interessante: Suoerb iV berlina o wagon che arriva a 56 Km di range emissioni zero. Più di qualche “collega” in casa, incluse certe Audi plug-in. Anche se i cavalli qui sono molti meno, perché parliamo di 218 circa, ma la coppia è 400 Nm. Il termico è il piccolo 1.4 unito a un elettrico con batteria da 13 kWh. Sia la CityGo, cittadina con i soli 260 Km di range, sia la Superb PHEV, saranno sul mercato entro inizio 2020. 

Il costruttore quindi rinforza gamma a Francoforte mettendosi in opera anche per la rete di colonnine e wallbox da casa, con queste utime si ricarica una Superb PHEV in 3,3 ore e una CityGOe in quattro.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Skoda Scala
Modelli top Skoda
Maggiori info
Skoda