Salone di Parigi 2018

Skoda al Salone di Parigi 2018 [Video]

-

Tutte le novità di Skoda al Salone di Parigi 2018

Diverse le novità di Skoda al Salone di Parigi 2018: si comincia dalla Kodiaq RS, che segna l'ingresso della casa boema nel segmento dei SUV ad alte prestazioni. La Skoda Kodiaq RS vanterà un propulsore 2.0 TDI da 240 CV (qui i dettagli e le foto), abbinato alla trazione integrale. Della dotazione della vettura da record nella categoria dei SUV a sette posti al 'Ring faranno parte anche il Virtual Cockpit e le sospensioni adattive. 

Gli interni della Kodiaq RS si distinguono per la presenza dei sedili sportivi in Alcantara, con logo RS e cuciture rosse. Il logo è presente anche sul volante della Kodiaq RS, che vanta anche un richiamo alle cuciture rosse nelle impunture. Gli interni delle portiere sono rivestiti in Alcantara nera con cuciture nella stessa nuance.

Spazio poi anche per la Karoq Sportline, allestimento sportivo del SUV rivolto ad un target giovane. Della dotazione fanno parte cerchi in lega bruniti da 18”, vetri oscurati e barre nere sul tetto. All'interno sono stati adottati sedili sportivi in tessuto Thermoflux, volante sportivo multifunzione rivestito in pelle, pedaliera sportiva in acciaio, cielo e montanti neri e pacchetto di illuminazione a led.

Le nuove Skoda in mostra al Salone di Parigi 2018
Le nuove Skoda in mostra al Salone di Parigi 2018

In Italia la Skoda Karoq Sportline sarà proposta con la motorizzazione 2.0 TDI 190 CV DSG 4x4 e con il 2.0 TDI 150 CV, disponibile sia con trazione anteriore o integrale 4x4 e con cambio manuale a 6 rapporti o DSG a 7 velocità. Le stesse combinazioni di trazione sono disponibili per il 1.5 TSI 150 CV, per l’Italia disponibile solo il cambio automatico DSG. 

Come optional è disponibile il quadro strumenti digitale “Virtual Cockpit” con una modalità di visualizzazione esclusiva, con contagiri e tachimetro al centro dello schermo. L'ESC offre inoltre due livelli di intervento.

Allo stand, inoltre, verrà mostrata la Vision RS (qui trovate le info tecniche e le foto dal Salone di Parigi 2018), una concept sportiva che anticipa un futuro modello di produzione inedito. Lunga 4,3 metri, dal passo di 2,6 metri, la compatta Vision RS vanta un'altezza di 1,43 m, simile a quello di un hatchback. Sul frontale si notano dei gruppi ottici inediti e prese d'aria dalla forma aggressiva. Spazio anche per l'aerodinamica, con l'alettone in coda e il diffusore posteriore.

La plancia della Skoda Vision RS realizzata in fibra di carbonio; degni di nota sono i generosi schermi che trovano posto nell'abitacolo. Sono presenti un quadro strumenti digitale, un touchscreen per l'infotainment e un altro per la gestione del climatizzatore.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento