Carburanti alternativi

Fiat: offerte su GPL e metano

-

La gamma a GPL e metano Fiat è una delle più complete con questa alimentazione con tre modelli acquistabili con interessanti offerte

Fiat: offerte su GPL e metano

Al rientro dalle vacanze estive gli italiani hanno dovuto ancora una volta fare i conti con i forti rincari del carburante: in alcune regioni la benzina ha addirittura superato la soglia dei due euro al litro. Nella gestione delle spese dell’auto, la voce “combustibile” è diventata sempre più rilevante e nella scelta di una vettura nuova gli acquirenti tengono sempre più spesso in considerazione i veicoli con carburanti alternativi. 

Basti pensare che nei primi sette mesi del 2012 la immatricolazioni di vetture a metano in Italia sono aumentate del 41 per cento rispetto all’anno scorso, in un mercato che – nello stesso periodo – è invece calato del 23 per cento. Del resto, nel periodo gennaio 2009/settembre 2012 la benzina è aumentata in media del 71 per cento, il diesel del 69 per cento, il GPL del 33,8 per cento e il metano solo del 6,5 per cento.

Tre modelli alimentati a GPL e metano

In questo scenario Fiat propone una gamma dotata di tre modelli con motori a benzina, gasolio, GPL e metano. Si tratta della Panda Classic, della Punto e della nuova Panda. Quest’ultima, equipaggiata con il TwinAir di 0,9 cc da 80 CV ed è la prima vettura a essere dotata di una motorizzazione bicilindrica turbo a metano; un’offerta questa completata da 500 e Bravo a GPL e da Qubo e Doblò a metano.

nuova fiat panda (18)
Fiat propone una gamma dotata di tre modelli con motori a benzina, gasolio, GPL e metano. Si tratta della Panda Classic, della Punto e della nuova Panda

 

Grazie alla gamma completa di modelli ecologici, Fiat propone offerte che rendono le vetture Natural Power più vantaggiose al momento dell’acquisto. Infatti è subito possibile usufruire dell’ecobonus Fiat, che varia da modello a modello. Inoltre, si risparmia già la prima volta che si usa l’auto, perché il costo chilometrico dei propulsori a metano è meno della metà delle motorizzazioni a benzina, ed il finanziamento SAVA a 48 mesi con anticipo 0 e Tan 0 per cento permette di poter accedere ancora più facilmente alle vetture dotate di tale alimentazione.

I vantaggi di queste alimentazioni

Basti pensare che con la nuova Panda Natural Power, rispetto alla motorizzazione a benzina, è possibile risparmiare 570 euro all’anno nei primi quattro anni (durata del finanziamento) e 1.150 euro all’anno a partire dal quinto anno, considerando una percorrenza media di 12.000 chilometri all’anno. I vantaggi del metano non si fermano ai consumi. Infatti, in alcune regioni italiane le vetture con questa alimentazione sono esentate dal pagamento della tassa di possesso per cinque anni e – se l’impianto è installato in fabbrica, come nel caso dei modelli Fiat – anche per tutta la vita dell’auto.

Con 10 euro di metano, la Punto percorre 250 chilometri, la Panda Classic circa 270 e la Panda TwinAir Natural Power 340. Infatti, anche grazie al piccolo turbo bicilindrico, l’autonomia della nuova Panda è aumentata quasi del 30 per cento e anche le prestazioni sono migliorate. La disposizione dei serbatoi del metano sotto il pianale della Panda permette di mantenere invariata la capacità del bagagliaio rispetto alle versioni a  benzina o gasolio e, oltre a poter circolare nei centri urbani chiusi per motivi ambientali, la gamma Natural Power può essere parcheggiata anche nelle rimesse sotterranee e trasportata sui traghetti. Inoltre, la rete di distribuzione del metano per autotrazione sta crescendo, tanto che oggi è possibile rifornirsi in 915 punti vendita sparsi in tutto il territorio nazionale.

fiat punto model year 2012 (7)
Oltre agli aspetti puramente economici, l’aumento tra il parco circolante di vetture a metano permette anche di ridurre le emissioni nocive in atmosfera

Anche ecologiche

Oltre agli aspetti puramente economici, l’aumento tra il parco circolante di vetture a metano permette anche di ridurre le emissioni nocive in atmosfera, senza dimenticare che la circolazione in numerosi centri urbani è permessa solo agli autoveicoli “verdi”. Infatti, il metano non emette particolato e gli ossidi di azoto sono di circa il 90 per cento inferiori al diesel, mentre rispetto alla benzina gli idrocarburi incombusti si riducono del 75 per cento circa, gli ossidi di azoto di circa il 50 per cento e le emissioni di CO2 del 23 per cento. Sono questi i motivi per cui ai veicoli a metano è consentito il libero accesso nei centri urbani in caso di limitazioni alla circolazione per motivi ambientali. Da oltre 15 anni Fiat punta sull’alimentazione a metano. Solo negli ultimi cinque anni sono oltre 305 mila le vetture ecologiche vendute dal marchio e nel 2012 Fiat detiene una quota in Italia del 89 per cento in questo segmento di mercato.

  • Camillo dj, Mercogliano (AV)

    Twinair metano

    Viso questo notevole incremento del mercato delle auto a metano, cosa aspettano in Fiat a proporre motori come il twinair a doppia alimentazione sulle altre vetture del gruppo??? Ritengo che in molti non scelgano il metano a causa delle prestazioni modeste dei modelli proposti (vedi il 1.4 da 70 cv). Sono convinto che la Punto twinair a metano o anche la Bravo con il Tjet da 120 cv sarebbero bestseller e contribuirebbero ad attirare al mercato del metano anche quegli utenti che desiderano essere ecologici e risparmiare senza sacrificare così pesantemente le prestazioni (parlo da possessore di Punto Evo Natural Power). Vogliamo poi pensare a quanti posti di lavoro e CIG potrebbero essere salvati? Marchionne quando ti deciderai, la prima Punto TwinAir a metano sarà la mia!
Inserisci il tuo commento
Altri su Fiat Panda
Altri su Fiat Punto
Maggiori info
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com