elettrico

Fisker Karma incontra i clienti a Milano

-

Presso l’Hotel Radisson Blue di Milano, i vertici di Fisker Italia hanno presentato la sportiva elettrica a quattro porte ai clienti. 400 cavalli e prezzo di circa 120.000 euro

Fisker Karma incontra i clienti a Milano

Presso l’Hotel Radisson Blue di Milano, i vertici di Fisker Italia hanno presentato la loro sportiva elettrica a quattro porte ai clienti. 400 cavalli, prestazioni e finiture al top e prezzo di 120.000 euro. Devis Beriotto (sales manager di Fisker Italia) ci ha illustrato le qualità uniche di questa supercar esclusiva nel design e nei contenuti.

Performance di alta qualità a basso impatto ambientale

403 cavalli, 480 Km di autonomia  (EVer). La Fisker Karma è un’auto elettrica di lusso capace di passare dalla modalità Stealth totalmente elettrica a quella Sport con l’ausilio di un motore a benzina turbo che funge da generatore di corrente elettrica. In modalità Sport, il sistema di gestione energetica EVer della Karma fa uso di una batteria agli ioni di litio in combinazione con il motore GM da 2 litri, 212 cavalli e 4 cilindri ad iniezione diretta (collegato ad un generatore da 175kW) che consente un’accelerazione da 0 a 96 Km/h in 6,3 secondi e una velocità massima di 200 km/h.


L’impianto frenante della Karma comprende pinze Brembo Monoblocco (6 pistoni anteriori e 4 posteriori) con grossi rotori a ventilazione direzionale ed un sofisticato ABS.  Il sistema è configurato per garantire Controllo di Trazione, Controllo Elettronico di Stabilità e Panic Brake Assist (PBA) per ottimizzare le capacità del sistema frenante a frizione per una distanza di fermata più breve possibile. Le ruote da 22 ″ ospitano enormi pneumatici Goodyear F1 Supercar (255/35R22 anteriore, 285/35RR posteriore). La Fisker Karma cattura l’energia solare per aumentare la capacità di guida di ulteriori 32o Km all’anno grazie all’innovativo tettuccio solare.

Batteria

La Karma fa uso di una batteria all’avanguardia al litio-ferro fosfato per una performance se paragonata ai design di altre batterie in ossido di metallo. Quest’avanzata tecnologia aziona un pannello operativo che informa sullo stato della ricarica ed ha un ciclo di vita pari a 10 anni o 160.000 km ad uso normale.

I designer Fisker hanno deciso di semplificare il pannello di controllo della vettura, dotandolo di un unico punto dedicato al comando di molteplici funzioni.  Il pannello di controllo della Karma contiene solo quattro pulsanti: EVer Power (avvio/stop), Chiusura centralizzata, Luci d’emergenza e Apertura cruscotto.  Il sistema di climatizzazione, lo stereo, l’IPod, la compatibilità Bluetooth e il sistema di navigazione sono controllati da icone precise.  Inoltre, lo schermo funge da telecamera retrovisore e da pannello informazioni circa l’energia solare del tettuccio.

Stazioni di ricarica

La Karma ha in dotazione un caricatore standard da 110 V. Il caricatore opzionale da 220/240V riduce il tempo di ricarica e può essere installato nelle abitazioni con ordinaria manutenzione elettrica. 6-14 ore, a seconda della capacità di ricarica rimanente della batteria e del voltaggio (110v, 220v or 240v), sono il tempo necessario alla ricarica. Il sistema frenante rigenerativo entra in funzione utilizzando la leva Hill (situata dietro il volante) in modalità variabile.  Questo sistema raccoglie l’energia cinetica durante la decelerazione reinserendola nella batteria.

La storia di Fisker

Fisker Automotive è un’azienda americana fondata nel 2007, impegnata nella produzione di electrice vehicle with extended range (EVer). Fisker e Koehler hanno fondato Fisker Automotive nel 2007. In precedenza il signor Fisker è stato direttore del Design e membro del Consiglio di Amministrazione della Aston Martin. È stato responsabile per la progettazione di alcune delle automobili di maggior successo di tutti i tempi, compreso la Aston Martin DB9 e V8 Vantage, la BMW Z8 e l’Artega GT. Il signor Koehler ha diretto Designworks USA, lo studio di design statunitense della BMW, ha ricoperto la carica di direttore di sviluppo del nuovo business a Ingeni, il centro di design di Londra della Ford Motor Company e quella di direttore di business e conduzione dello studio Global Advanced Design della Ford a Irvine, California.

I due hanno lasciato i rispettivi impieghi nel 2005 per avviare la Fisker Coachbuild, dove hanno dato nuova vita alla costruzione di auto coupé: la fabbricazione di carrozzerie e gli interni personalizzati partendo da veicoli di classe mondiale. La prima vettura di Fisker Automotive, la berlina di lusso Karma, è stata ispirata dalla tecnologia per veicoli ibrida sviluppata per l’esercito statunitense ed è stata svelata al salone North American International Auto Show del 2008 dove ha ricevuto un’accoglienza entusiastica.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Fisker Karma
  • Anteprima: 4.000 km alla guida della Fisker Karma elettrica spedizione 10 gen 2013

    Anteprima: 4.000 km alla guida della Fisker Karma elettrica

    di Matteo Ulrico Hoepli
    News | Sfidare il Circolo Polare Artico alla ricerca dell’Aurora Boreale. Questa l’ultima sfida affrontata dalla Fisker Karma, una vettura elettrica ad autonomia estesa di stampo sportivo
  • Fisker Karma incontra i clienti a Milano elettrico 8 giu 2012

    Fisker Karma incontra i clienti a Milano

    Eco | Presso l’Hotel Radisson Blue di Milano, i vertici di Fisker Italia hanno presentato la sportiva elettrica a quattro porte ai clienti. 400 cavalli e prezzo di circa 120.000 euro
  • Fisker Karma in vetrina da Harrods fino al 29 gennaio 21 gen 2012

    Fisker Karma in vetrina da Harrods

    Eco | Rimarrà in esposizione sino al 29 del mese corrente presso la vetrina del primo piano di Harrods la Fisker Karma, vettura sportiva elettrica dotata di due motori elettrici capaci di erogare 402 CV di potenza per 1.300 Nm di coppia
Maggiori info
Fisker
  • Fisker Italia / GP Supercars Srl via Weingartner. 81/a
    Lagundo/Algund (BZ) - Italia
    0473 013 911