Primo equipaggiamento

Michelin: gli Energy EV in doppia classe A per la Renault Zoe

-

La Renault ZOE è gommata di primo equipaggiamento con pneumatici Michelin Energy EV, appositamente pensati per le vetture elettriche. Etichettatura doppia classe A

Michelin: gli Energy EV in doppia classe A per la Renault Zoe

La Renault ZOE è gommata di primo equipaggiamento con pneumatici Michelin Energy EV, appositamente pensati per le vetture elettriche. Sviluppato attraverso un programma di ricerca quadriennale condotto congiuntamente dal brand della Losanga e dal costruttore di gomme francese, la nuova copertura ad alta efficienza energetica si propone di contribuire ad aumentare l’autonomia complessiva della vettura.

Tutti i modelli Renault ZOE equipaggiati con cerchi da 15 a 16 pollici saranno dotati di tali coperture. Questo prodotto è in linea con l'approccio OptimiZEr della Casa automobilistica francese pensato per la ZOE, che integra una serie di soluzioni che si propongono di migliorare la dinamica del veicolo in svariate condizioni di guida. In prossimità dei centri urbani, ad esempio, le Michelin Energy EV si propongono di aumentare le capacità della ZOE fino al 6%, a seconda del tipo di impiego.

La Renault ZOE è una due volumi elettrica a cinque porte in grado di accogliere fino a cinque persone a bordo e che ha debuttato ufficialmente in società allo scorso Salone dell’Automobile di Ginevra, e che presenta una linea aerodinamica e sportiva caratterizzata da una sezione frontale dominata da una cavità destinata ad alloggiare tanto il logo quanto i gruppi ottici, questi ultimi affiancati da una calandra profilata e da luci diurne a LED.

Lunga 4.084 mm, larga 1.730 mm, alta 1.568 mm e dotata di un passo di 2.588 mm, la ZOE Z.E. vanta un bagagliaio in grado di accogliere sino a 338 litri di volume e presenta un ambiente interno dominato da tinte chiare e sistemi tecnologici di vario genere, tra cui spicca il tablet Renault R-Link, mentre il valore di autonomia promesso è pari a 140 km, la cui percorrenza di 30 dei quali è dovuta ad un pacchetto denominato Range OptimiZEr, comprensivo di: un sistema per il recupero dell’energia cinetica in frenata, il cui valore viene ripartito tra l’impianto frenante  ed il freno motore e una pompa di calore volta a generare caldo e freddo.

Al di sotto del cofano della ZOE Z.E. pulsa un propulsore elettrico da 65 kW di potenza e da 220 Nm di coppia massima. Il pacchetto opzionale prevede il sistema Z.E. Voice, pensato per segnalare la presenza di una vettura a rumorosità zero, oltre alla versione ZEN con colorazioni e opzioni sia esterne che interne dedicate, mentre il prezzo di commercializzazione italiano è stato fissato a quota 21.650 euro.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento