GP Mugello 2020

Assurdità F1 2020, GP Toscana Mugello: dialogo radio Ferrari [Vettel non trova la mappatura!]

-

Dialogo via radio tra l'ex-campione del mondo al volante della Ferrari in pista e il suo ingegnere dai box: la mappatura suggerita dalla Ferrari a Vettel, non esiste?!

Non è troppo divertente essere collegati via radio sulle frequenze dei piloti mentre girano in pista durante, un GP. Salvo alcuni momenti, o salvo essere molto appassionati della F1 moderna. Tra i momenti meritevoli di interesse quello proposto nel video su questa pagina. Divulgazione di una "svista" tra i box della Scuderia Ferrari e il loro pilota, l'ex-campione del mondo e prossimo pilota Aston, Seb Vettel.

L'ingegnere del Team di Maranello impartisce le classiche direttive con suggerimenti utili al pilota tedesco, che però non può tacere quando sente suggerita una modalità guida, una mappatura, che non esiste...

Piccolezza, che capita, o elemento da sommare alla tristezza per la situazione di poca competitività delle Rosse, che confondomo pure gli engine-mode? Il "W mode" cosa e come sarà? Forse non deve esistere durante i weekend di gara, ma sotto sotto esiste davvero?

Ai tempi del primo Schumi in Ferrari certi segreti, se vogliamo prenderla fantasticando una realtà nascosta ai limiti del regolamento. come accadeva allora, certe frasi, non si udivano. Perchè i controlli "segreti" erano discussi solo tra addetti al lavori del Team, ben chiusi nel retro box.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento