GP USA 2018

F1, GP USA 2018, FP2: Hamilton al top ad Austin

-

Miglior prestazione per Lewis Hamilton nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti. Grande protagonista la pioggia

F1, GP USA 2018, FP2: Hamilton al top ad Austin

Miglior prestazione per Lewis Hamilton nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti ad Austin. 1'48"716 è il crono colto dall'inglese della Mercedes, che ha preceduto Pierre Gasly, in forza alla Toro Rosso, e Max Verstappen, della Red Bull. Come si evince da questa inusuale classifica, c'è stato un fattore che ha sparigliato le carte in tavola: il meteo. Dopo le precipitazioni delle FP1 del mattino, la pioggia ha condizionato pesantemente anche le FP2. L'attività in pista si è intensificata solo oltre la metà della sessione, quando è stato possibile sfruttare le intermedie. 

Quarta posizione per Fernando Alonso, della McLaren, che ha preceduto il tedesco della Renault, Nico Hulkenberg. Seguono Brendon Hartley, in forza alla Toro Rosso, e lo svedese della Sauber, Marcus Ericsson. A completare la top ten troviamo Kimi Raikkonen, della Ferrari; Stoffel Vandoorne, della McLaren; e il compagno di squadra di Raikkonen, Sebastian Vettel.

Undicesima posizione per il monegasco della Sauber, Charles Leclerc, che ha preceduto Lance Stroll, della Williams, e Sergio Perez, fresco di conferma alla Force India per il prossimo anno. Quattordicesimo è il suo compagno di squadra, Esteban Ocon, davanti al russo della Williams, Sergey Sirotkin. Nessun tentativo lanciato, invece, per Carlos Sainz, della Renault; Daniel Ricciardo, della Red Bull; Valtteri Bottas, della Mercedes; e per i due piloti della Haas, Romain Grosjean e Kevin Magnussen.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento