F1. Gran Premio Miami 2024, Norris: “Aspettavo questa vittoria da troppo tempo. Sono al settimo cielo"

F1. Gran Premio Miami 2024, Norris: “Aspettavo questa vittoria da troppo tempo. Sono al settimo cielo"
Pubblicità
Mara Giangregorio
Lando Norris ha trionfato al Gran Premio di Miami 2024. Tanta emozione per lui che ha conquistato la prima vittoria in Formula 1
6 maggio 2024

È da pochissimo terminato il Gran Premio di Miami 2024, sesto appuntamento stagionale della Formula 1. Il weekend con format Sprint in Florida era inizia al meglio per la McLaren che ha portato, nonostante il ritmo frenetico, un sostanzioso pacchetto di aggiornamenti alla MCL38 di Lando Norris. Il pilota britannico ha dimostrato già nella prima ed unica sessione di prove libere di avere un passo gara decisamente competitivo. Le prestazioni sono state confermate anche nel corso delle qualifiche Shootout, tanto da realizzare nel SQ2 un tempo inferiore rispetto a quello della pole position conquistata da Max Verstappen. Con il passaggio dalla gomma media alla rossa nel SQ3, Lando Norris ha perso la velocità avuta in precedenza, dovendosi accontentare così di una Sprint in rimonta.

Naviga su Automoto.it senza pubblicità
1 euro al mese

Il proseguo del weekend è andato poi peggiorandosi. Nonostante il passo gara avuto nel corso della gara da 100 km, Lando Norris è stato costretto al ritiro dopo un contatto a catena con Lewis Hamilton, Lance Stroll e Fernando Alonso. Il pilota della McLaren non ha demorso dando il meglio di sé nelle qualifiche tradizionali, dove ha conquistato la quarta casella di partenza nel Gran Premio di Miami 2024. Allo spegnimento dei semafori della gara lunga, il numero #4 del team di Woking ha confermato di avere la velocità giusta per dare fastidio alle Ferrari e Max Verstappen che erano davanti a lui. Alla prima ed unica sosta del tre volte campione del mondo della Red Bull, Lando Norris ha conquistato la leadership del Gran Premio.

La Safety Car scesa in pista al 28esimo giro ha permesso al 24enne della McLaren di entrare in corsia box per effettuare la sua sosta senza perdere la prima posizione. Al rientro della SC, il britannico è riuscito a difendersi dall’attacco di Max Verstappen che era alle sue spalle creando anche un distacco notevole tra i due. Al termine dei 57 giri previsti, dopo 110 Gran Premi disputati dal suo debutto in Formula 1 e dall’ultima volta in Formula 2 nel 2018, Lando Norris è salito sul gradino più alto del podio conquistando così la sua prima vittoria in massima categoria.

Era ora, direi. Che gara. L’ho aspettata per molto tempo e ci sono riuscito” ha dichiarato Lando Norris al termine della gara. “Sono felice per tutto il mio team. Una gara lunga e difficile, ma finalmente sono sul gradino più alto. Sono al settimo cielo. Per tutto il weekend siamo andati bene, ho avuto qualche contrattempo lungo il cammino ma sapevo che avevamo il passo anche se ho commesso alcuni errori. Strategia perfetta, ha dato i suoi frutti. Grazie a tutta la McLaren ovviamente. Sono fiero di questo team, mi hanno aiutato nel corso degli anni. Oggi abbiamo messo tutto insieme e questa vittoria è per loro. Sono rimasto perché credevo in loro e loro in me. Oggi abbiamo vinto tutti insieme” ha concluso il pilota della McLaren.

Pubblicità