Formula 1

Formula 1 2020: Racing Point RP20, ecco in cosa assomiglia alla Mercedes

-

Analizziamo i punti in comune tra la Racing Point RP20 e la Mercedes W10 dello scorso anno

La prima giornata di test pre-stagionali di Formula 1 ha avuto una protagonista inaspettata, la Racing Point: Sergio Perez ha colto il terzo tempo di sessione al volante di una monoposto che ha attirato l’attenzione degli addetti ai lavori per le sue similitudini con la Mercedes W10 dello scorso anno.

Per accorgersene basta dare un’occhiata al disegno che vi proponiamo in apertura. L’ala anteriore della RP20 presenta le stesse caratteristiche di quella della W10; simili sono anche il muso stretto e il convogliatore d’aria ai lati. La RP20 vanta anche le stesse pance della W10, mentre la bocca d'aria convogliata ai radiatori è più piccola sulla Racing Point. 

Le somglianze continuano con la presa d'aria del motore, identica a quella della W10, mentre appaiono leggermente diverse le canalizzazioni interne. Uguale anche lo schema delle sospensioni, con triangolo superiore con pivot rialzati ai lati, così come anche l'ala posteriore. La RP20 differisce dalla Mercedes W10 per quanto riguarda l'attacco degli specchietti alle pance. 

Caratteristiche, queste, che potrebbero rendere la Racing Point protagonista della lotta di centro classifica, anche se è presto per trarre conclusioni. Quello che è certo è che la scuderia di Silverstone sembra aver sfruttato al meglio le potenzialità della partnership con Mercedes, costruttore con il quale è in essere un accordo pluriennale per la fornitura di motori. Questo in attesa che il prossimo anno la Racing Point diventi il team ufficiale di Aston Martin in Formula 1.

Disegno: Gabriele Pirovano

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento