24 ore Le Mans

24 ore di Le Mans 2021: vincono Toyota e Ferrari

-

La Toyota vince la 24 ore di Le Mans 2021, sul gradino più alto del podio la n° 7 di Kamui Koboyashi, Mike Conway e Josè Maria Lopez. Doppietta della Ferrari che conquista le classi LM GTE PRO e la LM GTE AM

24 ore di Le Mans 2021: vincono Toyota e Ferrari

La Toyota vince per la quarta volta consecutiva la 24 ore di Le Mans. L'equipaggio vincente è stato quello composto da Kamui Koboyashi, Mike Conway e Josè Maria Lopez,  precedendo Sebastian Buemi Brandon Hartley e Kazuki Nakajima e l'Alpine di Nicolas Lapierre, Andrè Negrao e Matthieu Vaxivière. 

Successo mai in discussione nonostante la pioggia nelle prime ore per la Toyota n° 7, infatti i loro principali avversari al via hanno perso subito contatto, a causa dell'incidente in curva 1 fra Buemi e Pla che si sono toccati in curva 1. Da quel momento per il trio Kaboyashi-Conway-Lopez è stata una cavalcata vincente dovendo solo preoccuparsi di gestire il vantaggio, per andare a conquistare la loro prima 24 ore di Le Mans.

A due giri dai compagni di squadra Buemi-Hartley-Nakajima che nonostante abbiano rimontato con grande facilità dopo l'incidente in partenza, si sono dovuti accontentare di far centrare la doppietta alla Toyota, ed arrivare in parata sul traguardo con Kaboyashi-Conway-Lopez.

Terza l'Alpine di Nicolas La Pierre- Andrè Negrao-Matthieu Vaxiviere che a differenza delle altre gare del Wec non sono riusciti ad impensierire le Toyota, e soltanto nelle ultime ore si sono aggiudicati il duello con la Glickenhaus di Franck Mailleux-Oliver Pla-Pipo Derani, 4° davanti all'altra vettura americana di Ryan Briscoe-Romain Dumas-Richard Westbrook. 

Grandi emozioni in LM P2 dove all'ultimo giro Robert Kubica-Louis Deletraz-Yifei Fe sono stati costretti al ritiro, ad approfittarne Robin Frinjs-Ferndinand Hansburg-Charles Milesi che dopo aver perso negli ultimi stint la 1° posizione l'hanno ripresa a poche curve dalla bandiera a scacchi. Sugli altri due gradini del podio Sean Gelael-Tom Blomqvist-Stoffel Vandoorne,  Paul Di Resta-Alex Lynn-Wayne Boyd.

La  Ferrari AF Corse torna alla vittoria a Le Mans nella classe LMGTE PRO, con Alessandro Pier Guidi-James Calado-Come Ledogar che hanno battuto la Corvette di Antonio Garcia-Jordan Taylor-Nick Catsburg e la Porsche di Kevin Estre-Neel Jani-Michael ChristensenLa Rossa poteva centrare la doppietta ma lo scoppio di un pneumatico ha tolto dalla lotta per il podio Sam Bird-Daniel Serra-Miguel Molina 5°. 

Vittoria della Ferrari AF Corse anche in LMGTE AM, con François Perrodo/Nicklas Nielsen/Alessio Rovera che hanno vinto il duello respingendo il tentativo di rimonta nel finale dell'Aston Martin di Felipe Fraga/Ben Keating/Dylan Perera. La Scuderia di Maranello completa una grande 24 ore di Le Mans, con il terzo posto di Callum Ilott/Rino Mastronardi/Matteo Cressoni.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento