Noleggio auto

A Monza il primo Base ALD: conoscenza più esperienza di mobilità elettrica

-

In collaborazione con Enel la struttura di vendita ma soprattutto informazione e prova, per le vetture elettriche che propone ALD in noleggio anche ai privati

A Monza il primo Base ALD: conoscenza più esperienza di mobilità elettrica

ALD Automotive ed Enel scelgono Monza, poco fuori Milano ma in un territorio comunque molto attivo e potenzialmente ricettivo sulla necessità di mobilità ecologica, oltre che di noleggio, per inaugurare quello che non è una semplice nuova concessionaria, come parrebbe da fuori, ma uno dei progetti parzialmente pionieristici sul fronte del noleggio vetture, ecologiche, a privati.

Già, perché a vederlo bene questo spazio è più carino di una concessionaria classica, con parti verdi e due vistose colonnine ricarica all’ingresso, pochi modelli di auto (otto, al momento) tutte di marchi diversi, soprattutto tanti angoli in cui trovare informazioni, tramite video o anche via Wi-Fi. Non manca, da buoni italiani, un’area bar; meno in vista ovviamente ma operativa, l’officina.

Ma dove sta la novità degna di interesse quindi? Beh, Enel sappiamo tutti cosa faccia e ALD è una multinazionale che vanta un parco circolante da quasi un milione e mezzo di veicoli, in quarantuno Paesi. Se l'unione fa la forza e le decisioni importanti le grandi aziende le misurano bene, qui dovrebbe esserci qualcosa capace di funzionare, pur essendo al momento dedicato a una nicchia.

Le colonnine Enel fruibili ai clienti
Le colonnine Enel fruibili ai clienti

 

Presso questo nuovo e per ora unico in Italia di una possibile serie, punto ALD, non si hanno le sole vetture elettriche più appetibili sul mercato, partendo da Zoe arrivando a Tesla, passando per Smart e Golf, ma una serie d’informazioni per approcciare nel modo giusto, capendone i dettagli economici e magari poi provando i mezzi, il noleggio auto elettriche comprendendone qualcosa di più, anche se non si è in veste aziendale. Se per professionisti a livello business è normale avere di fronte questa divisione di SG (la francese Sociètè Généralé) da privati cittadini è qualcosa di meno usuale e il combinarlo con la mobilità elettrica, indipendente (da un costruttore auto) con tanto di gestore energia nazionale a dare quanto serva per la ricarica, può essere una mossa adeguata, che da qualche sicurezza in più. Certo, per quanto riguardi costi e durate, le opportunità sono talmente varie e configurabili che è impossibile dire precisamente, si fa prima a provare direttamente una configurazione online, come abbiamo fatto noi vedendo costi a partire da 299 euro mensili, 359 colonnina inclusa.

Solo elettriche in viale Campania a Monza
Solo elettriche in viale Campania a Monza

 

Certo, oltre le parole incoraggianti di Andrea Badolati, AD ALD, ci sono anche quelle di Francesco Venturini, di Enel, che aggiunge ai concetti di flessibilità ed esperienze da provare per il "noleggio elettrico", quello degli attuali limiti per le auto 100% elettriche in Italia. L’azienda ha 2650 colonnine sul territorio, oggi, con le 850 pubbliche fruibili tramite App, prevista a tariffa 1,50 € l’ora. La strada comunque è aperta, nemmeno da poco e un punto commerciale come questo, su una città come Monza, capoluogo ma non certo capitale, è un piccolo passo avanti far conoscere, prima che diffondere o rendere più competitive, certe soluzioni decenni addietro inimmaginabili.

E-GO

Sono tre le soluzioni disponibili di E-GO, sempre con opzione d’installazione tramite Enel, delle stazioni ricarica personali. E-GO Ricaricar è quella meno articolata e utile ai privati, oltre l’auto si sceglie la percorrenza, quindi si vanno man mano a pagare i chilometri, gestendo le ricariche e l’utilizzo dell’auto in generale tramite una applicazione. Nessun anticipo o saldo finale, dopo i trentasei mesi; inclusi ci sono bollo, assicurazione e manutenzioni. Da aggiungere la Enel Box Station o addirittura Pole Station, colonnina più prestante e adatta a due veicoli in contemporanea. Con il Noleggio a Lungo Termine, sempre declinabile in tre livelli (auto, auto + Box Station, auto + Pole Station) si paga un canone definito in base alla durata oltre che alla percorrenza. Maggiori i servizi inclusi, persino quelli per pratiche amministrative ed eventuali multe, oltre assicurazione, assistenza clienti dedicata e prelazione sul veicolo in uso. Infine il Car Sharing, che ha direttamente Pole Station abbinabile, per vere flotte di veicoli elettrici gestibili online, insieme alle prenotazioni di viaggio, che sia per uso in azienda ma anche per tempo libero.

 

OMF

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento