Gaming esport

ADAC GT Masters Raceroom, Hockenheim

-

Il penultimo appuntamento prima della finalissima al World Tuning Bodensee è andato in onda domenica sera. Ecco i risultati

ADAC GT Masters Raceroom, Hockenheim

L'ADAC GT Masters Esports, la competizione virtuale sul simulatore Raceroom, è ormai giunta alle sue battute finali; ad Hockenheim infatti si è tenuta la penultima gara di questo favoloso campionato dominato da Porsche e Chevrolet.

Dopo il sesto round sul circuito del Sachsering, la classifica generale vedeva al comando Florian Hasse seguito da Jack Keithley e Bence Banki; chi tra questi simracers arriverà alla finalissima al Tuning World Bodensee con la leadership del campionato in mano?

Sicuramente nessuno tra i protagonisti vorrà cedere il passo qui ad Hockenheim e, con molta soddisfazione, annoveriamo la presenza di ben due piloti virtuali italiani in questa tappa: Simone Puglisi e Francesco Panebianco, entrambi alfieri d'attacco del Ballas Racing Team.

Una gara spettacolare

Con il rilascio dell'ultimo aggiornamento di Raceroom, tra le numerosissime novità è arrivato un nuovo BoP per le vetture GT3 presenti nel pacchetto ADAC GT Masters 2018. L'update ha quindi permesso ai simracers di poter scegliere una nuova vettura per partecipare alla gara di Hockenheim e, per la prima volta dall'inizio della competizione, anche Audi e Mercedes si sono dimostrate molto competitive.

Il risultato è stato spettacolo puro sul circuito tedesco per cui vale davvero la pena dare uno sguardo alla diretta streaming; Keithley rimane fedele a Porsche e guadagna, come di consueto, la pole position mentre Hasse passa ad Audi R8 e Banki a Mercedes AMG. Allo start tutto fila liscio salvo per Hasse, costretto dopo solo 4 minuti a cedere la posizione alla performante Mercedes di Banki, bene anche gli italiani con Puglisi che risale in top 10 e Panebianco in p12.

Dopo 20 minuti di gara dove, a parte un penalty ad Hasse, tutto sembra ormai deciso, Banki e Keithley danno il via ad uno dei duelli più spettacolari mai visti in questo ADAC GT Masters Esport. Ben 6 minuti di sorpassi e corpo a corpo tra due dei più forti simracers del campionato, emozione pura interrotta solo dall'undercut di Banki, ma lo scontro finale è solo rimandato.

Jack Keithley (Porsche) e Bence Banki (Mercedes) hanno dato vita ad uno spettacolare duello per conquistare la prima posizione
Jack Keithley (Porsche) e Bence Banki (Mercedes) hanno dato vita ad uno spettacolare duello per conquistare la prima posizione

Quando Keithley esce dalla corsia dei box si trova il rivale proprio al suo fianco e, nonostante le gomme fredde, stacca fortissimo rimettendo la sua Porsche davanti a tutti, una manovra favolosa! Il duello prosegue imperterrito fino a 16 minuti dal termine della gara: Banki trova lo spunto necessario e, grazie al motore più performante, passa il britannico per poi involarsi verso la vittoria, terzo posto invece per il francese Vromant su Mercedes.

Incredibile la rimonta di Hasse che, complice il primo posto di Banki, salvaguarda la sua leadership nel campionato; il simracer chiude infatti in quarta piazza dimostrando che la costanza in tutte le gare disputate può portare i suoi frutti.

Ottima p8 per Simone Puglisi e grande lavoro di strategia per Panebianco che chiude in top 10.

Finale al Tuning World Bodensee

Termina con una delle gare più belle la fase online dell'ADAC GT Masters Esports, l'appuntamento per l'evento conclusivo è fissato il 5 maggio a Friedrichshafen, in Germania.

Solo i 24 piloti virtuali che avranno accumulato più punti si sfideranno per assicurarsi il titolo di campione, sicuramente un evento da non perdere viste le battaglie andate in scena nei precedenti appuntamenti online. Florian Hasse rimane in vetta ma il suo distacco da Keithley si è ridotto ad "un pugno" di punti, vedremo se sarà il tedesco oppure il britannico a salire sul gradino più alto del podio.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento