attualità

Ancora una galleria a rischio: calcinacci provocano un incidente nel Bergamasco

-

Due auto con gravi danni. Nessun ferito

Se molti viadotti non sono in buona salute, come dimostrano tragedie come quelle del Ponte Morandi e le continue emergenze soprattutto in Liguria, neanche le gallerie possono dire di essere in forma.

Lo dice un recente report del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e lo dimostrano casi analoghi a quello accaduto sabato mattina nel bergamasco, dove dei pezzi di calcestruzzo si sono staccati dalla volta di una galleria sulla via Mala, strada che la Valle di Scalve alla Val Camonica al confine tra le province di Bergamo e Brescia.

Due auto sono riuscite a schivare i detriti caduta sulla carreggiata mentre tre vetture sono state colpite. Due hanno riportato danni seri, tanto da provocare l’apertura degli airbag, mentre una terza è stata colpita di striscio. Nessuno per fortuna è rimasto ferito.

«Nonostante la galleria in questione non goda certamente di ottima salute dal punto di vista manutentivo, attualmente la situazione dovrebbe essere sotto controllo in quanto il problema odierno è stata immediatamente preso in carico da parte dei funzionari della Provincia di Bergamo con i quali abbiamo concordato quali verifiche effettuare a partire già da lunedì, al fine di definire congiuntamente gli interventi più opportuni da attuare», ha spiegato su Facebook il sindaco di Sindaco del Comune di Vilminore di Scalve e Presidente della Comunità Montana di Scalve Pietro Orrù.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento