novità

Aston Martin DB9 GT: 547 cavalli pronti per Goodwood

-

Aston Martin ha svelato la sua ultima creatura, la DB9 GT, che prenderà parte al prossimo Festival of Speed di Goodwood. Per i progettisti, si tratta della DB più convincente prodotta sino ad oggi

Aston Martin DB9 GT: 547 cavalli pronti per Goodwood

La DB9 è oramai divenuta un'icona per l'Aston Martin, ed il costruttore inglese ha così deciso di produrre una versione speciale che verrà presentata al prossimo Festival of Speed di Goodwood. Si chiamerà DB9 GT, e promette di regalare forti emozioni.

 

Decritta da chi l'ha costruita come «la DB più convincente prodotta sino ad oggi», la DB9 GT sarà spinta da un propulsore V12 a benzina da 6.0 litri, in grado di generare 547 cavalli di potenza a 6.750 giri al minuto, per 620 Nm di coppia. Grazie alla trasmissione elettrica shift-by-wire Touchtronic II a sei rapporti, questa Aston Martin è in grado di bruciare lo 0-100 km/h in 4.5 secondi, con una velocità massima di 294 km/h.

 

La DB9 GT, inoltre, vanta un sistema sospensivo denominato Adaptive Damping System, che permette di regolare l'assetto su tre differenti modalità: Normal, Sport e Track. Le novità, tuttavia, non si fermano puramente al comparto meccanico. Anche sotto il profilo estetico l'Aston Martin ha voluto dare un pizzico di pepe in più a questo modello, fornendo l'auto di cerchi in lega da 20”, diffusore migliorato al retrotreno, alettoni verniciati di nero e luci anteriori e posteriori lievemente rivisitate.

 

Gli interni sono curati come sempre. Nell'abitacolo, in configurazione 2 + 2 posti, fa bella mostra di sé il volante rivestito in Alcantara, oltre ad altre varie finiture di pregio riservate alla plancia. La DB9 GT sarà disponibile al prezzo di 187.000 euro.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento