epoca

Aston Martin V8 Vantage Volante: all’asta un esemplare del 1988

-

L’anno precedente, lo stesso modello, fu utilizzato nel film di James Bond ‘The Living Daylights’

Se l’ha scelta James Bond nella pellicola ‘The Living Daylights’ del 1987, la Aston Martin V8 Vantage Volante non dev’essere proprio un’auto priva di carattere. Anche se quella utilizzata da Timothy Dalton durante un inseguimento su un lago ghiacciato era dotata di sci estraibili e di tettuccio apribile, l’esemplare del 1988 offerto da RM Sotheby’s non è poi così distante da quello della pellicola dell’anno precedente, rimanendo un’auto dal grande appeal e dalla grande guidabilità.

La Aston Martin V8 Vantage è stata realizzata solo dal 1987 al 1989 in un numero esiguo di esemplari: 534, suddivisi in 342 della versione Saloon e i restanti 192 nella versione Volante, come quella mostrata in questo articolo.

Questo modello viene ancora oggi considerato come la prima supercar inglese grazie alle proprie performance straordinarie. Il modello offerto dalla Casa d’aste, nello specifico, è dotato dell’X-Pack che la rende maggiormente performante rispetto al modello base, riuscendo a far sprigionare al V8 da 5,3 litri la bellezza di 432 CV, raggiungendo una velocità massima di 270 km/h con lo scatto 0-100 in circa 3,5 secondi, di un soffio più veloce rispetto alla Ferrari Daytona.

L’aumento di prestazioni rispetto al modello standard, che offriva 403 CV, erano possibili grazie a carburatori da 50 mm, al posto di quelli da 48 mm e da un sistema di scarico diretto. Un’altra modifica rispetto al modello di serie, infine, erano i cerchi Ronal da 16 pollici.

L’esemplare all’asta è stato finemente restaurato e verniciato nel colore d’origine, Suffolk Red, mentre gli interni sono in pelle bianca, color magnolia, con dettagli nel colore della carrozzeria, così come la moquette interna. Bellissimi poi i dettagli in radica di noce, presenti solo sulla prima serie.

Secondo quanto dichiarato da Kean Rogers, specialista del settore, il numero di telaio che appartiene a quest’auto, il 12579, è stato uno dei primi "X-Pack" ad essere dotato di cerchi Ronal, poi adottati da tante altre auto del marchio britannico.

Ora non resta che vedere a quanto qualche appassionato del genere riuscirà a portarsela casa anzi, in garage.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Aston Martin Vantage
Modelli top Aston Martin
Maggiori info
Aston Martin