mobilità elettrica

Audi, BMW, Daimler, Porsche e Volkswagen: sistema combinato di ricarica

-

I costruttori automobilistici tedeschi, in collaborazione con vehicle manufacturers Ford and General Motors, hanno realizzato un sistema di ricarica combinata universale in grado di adattarsi a tutte le tipologie di impianti attualmente esistenti

Audi, BMW, Daimler, Porsche e Volkswagen: sistema combinato di ricarica

I marchi automobilistici tedeschi Audi, BMW, Daimler, Porsche e Volkswagen, hanno collaborato per presentare al 15° Congresso Internazionale “Electronic Systems for Motor Vehicles” (attualmente in corso in Germania dal 10 ottobre a Baden-Baden), un sistema di ricarica combinato universale per tutti i veicoli elettrici.

Sviluppato in collaborazione con l’American vehicle manufacturers Ford and General Motors, questo sistema necessita di una singola interfaccia di ricarica, permettendo al cliente di ricaricare la propria autovettura con tutti i sistemi esistenti: ricarica monofase a corrente alternata, ricarica veloce trifase a corrente alternata, ricarica casalinga a corrente continua e ricarica pubblica veloce a corrente continua.

Questa interfaccia uniforme si pone l’obiettivo di semplificare sviluppo e diffusione dei veicoli elettrici, rendendo superflui connettori multipli e svariate tipologie di ingressi per adattarsi alle diverse infrastrutture di ricarica delle batterie, riducendo inoltre i costi di produzione e migliorando la sicurezza dei dispositivi, facilitando inoltre la diffusione della mobilità elettrica a livello globale.

Questo sistema di ricarica combinata, sviluppato grazie alla collaborazione tra i marchi tedeschi e il già menzionato American vehicle manufacturers, è volto ad adeguarsi alla standardizzazione internazionale per la ricarica elettrica prevista per gennaio 2012 e arriverà sul mercato dalla prima metà dell’anno prossimo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento